Consigli per il viaggio: 5 canzoni da ascoltare "on the road"


Il viaggio e la musica
Consigli per il viaggio: 5 canzoni da ascoltare "on the road" (foto Pixabay)




"L'unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso"
(Anne Carson) 



Che si decida di viaggiare in macchina, in aeroplano, in treno o a dorso di un cammello non può mancare la perfetta colonna sonora che accompagni ogni singolo istante. 

Esistono destinazioni che già di per sé sono legate con un filo sottile a un particolare stile musicale e gruppi che hanno reso, grazie alla loro popolarità, famose le città di provenienza. 

E poi ci siamo noi - viaggiatori e pendolari - che abbiamo la musica nel sangue da accendere la radio o far partire il cd nel suo alloggiamento, appena saliamo in macchina o su qualsiasi mezzo ci accompagni laddove abbiamo deciso di arrivare. 

Nasce cosi - quasi per caso - questo post intitolato consigli per il viaggio: 5 canzoni da ascoltare "on the road"! 









Chaosm "Dreamer " Primo singolo della band emergente romana, fortemente influenzati dal progressive e dal power metal classic. Da cantare a squarciagola in macchina battendo sul volante simulando la batteria. Adrenalinico!









Queen - "Bohemian Rhapsody" Non hanno bisogno di essere presentati tantomeno elogiati ulteriormente ma sicuramente un viaggio senza di loro, non è un viaggio! 









Disturbed - "The sound of Silence" Criticati e osannati allo stesso tempo per avere riscritto a modo loro un classico di Simon & Gurfunkel del lontano 1964, questo brano è magia pura da ascoltare assaporando i colori di un tramonto o le prime luci che si stagliano sulla città. Da soli o in compagnia. 








Twenty One Pilots - "Stressed Out" pensando che quando si viaggia tutto deve essere tranne che stressarsi, il sound indie alternative pop e chi ne ha più ne metta della band statunitense è l'ideale per rilassarsi, per non pensare a ciò che troviamo al ritorno. 







Alien Ant Farm - "Smooth Criminal" cover di un noto brano di Michael Jackson in chiave punk, rock e "salto sul tettuccio della macchina appena attacca", è l'ideale per chi vuole vivere il viaggio con un pizzico di estrema pazzia. 





Siamo giunti alla fine di questo post e avrei voluto inserire tanto ma tanto ancora limitando a cinque la play list per non intasare ulteriormente il blog ma di gruppi, di canzoni, di semplici parole il mondo è pieno ed ognuno meriterebbe un posto nella colonna sonora di ognuno di noi. 

E voi cari lettori avete una colonna sonora che vi accompagna in giro per il mondo ? Raccontatemi qual'è la vostra canzone preferite o il momento migliore in cui ascoltate la musica, i commenti sono aperti per voi sempre !


Eh si perchè prima di partire per un lungo viaggio ....



Sabrina e Davide












Commenti

Post popolari in questo blog

Tenerina di zucca e amaretti

Un viaggio al centro delle Alpi: il Forte di Bard

Parco Nazionale del Gran Paradiso: Cogne e le cascate di Lillaz