Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018

Asparagi con uova e bacon croccante

Immagine
Periodo di gite fuori porta, periodo di asparagi. L'uno è complementare all'altro e così portarsi dietro in una comoda vaschetta gli asparagi con uova e bacon croccante è veramente un attimo. Non vi è bisogno di riscaldarla e si può mangiare anche il giorno dopo. Adatta quindi a un colorato momento sociale con gli amici all'ombra di un albero in piena fioritura. 
Sia che amiate questa verdura allo stato selvaggio oppure nella forma più comune dal colore verde, sappiate che consumare questa pianta della specie Liliaceae porta a innumerevoli benefici per l'organismo. 
Appartenenti alla stessa natura della cipolla e dell'aglio, gli asparagi sono pieni d'acqua e con pochissime calorie, adatti quindi a un regime alimentare ipocalorico. Ricchi di fibre antiossidanti, permettono al nostro organismo di buttare fuori le tossine per noi dannose e a chi soffre di diabete, di poter aver un alleato per la propria alimentazione.
E se da una lato i benefici sono veramente tanti,…

Pinarella di Cervia: Festival Internazionale degli Aquiloni - Artevento

Immagine
5 continenti rappresentati, 35 paesi, 200 artisti ospiti, 2000 camper, 3000 studenti in gita scolastica e ben 10 mila ingressi sono i numeri della 38esima edizione di Artevento - Festival Internazionale degli Aquiloni che si terrà sulla spiaggia di Pinarella di Cervia dal 20 aprile al 1 maggio 2018. 





Ospiti d'onore di questa edizione speciale saranno il Team Maori e la delegazione Thailandese, che oltre a incantarci con le loro esibizioni sui due palchi presenti nel Villaggio del Festival, avranno l'onore di raccontare la loro cultura attraverso la danza, la musica, il cibo e l'artigianato. Un incontro fra culture diverse che uniranno ancora di più i partecipanti alla manifestazione. 


Dal 20 aprile al 1 maggio tutti i giorni dalle ore 10 fino a sera, la spiaggia di Pinarella sarà ricca di avvenimenti e con tanti momenti di incontro per grandi e soprattutto per i bambini che potranno assistere con il naso all'insù a strabilianti dimostrazioni eoliche, esibizioni acrobatic…

Cascate del Dardagna: una passeggiata tra i boschi con i bambini

Immagine
Passeggiare tra i boschi con i bambini è il nostro nuovo modo di scoprire la natura e educare loro al rispetto per le forme di vita. 

Cinquemila ettari di territorio, un massiccio che sfiora i duemila metri di altezza, vallate solitarie e paesini che emergono dal sottobosco è la breve descrizione che possiamo trovare sui depliant dedicati al Parco Regionale del Corno.

Tra le tante passeggiate che abbiamo scelto di intraprendere quest'anno, il percorso che porta dalla Madonna dell'Acero fino alle Cascate del Dardagna è stato quello più divertente ed entusiasmante. 






Ci troviamo in Emilia   Romagna ed esattamente all'interno del comprensorio del Corno alle Scale, pochi metri sopra Lizzano in Belvedere e a pochi chilometri sotto la punta più alta del complesso sciistico tra i più attrezzati dell'Appennino Settentrionale. 
Il punto di partenza del camminamento è situato nei pressi dell'antico santuario della Madonna dell'Acero dove un ampio parcheggio, permette di lasci…

Ratatouille di verdure ai frutti di mare

Immagine
La primavera fatica a sbocciare. Spicchi di sole cercano di riscaldare prati poco fioriti e alberi con poche foglie. La voglia di viaggiare e di muoversi verso il mare è veramente tanta come il desiderio di fermarci in qualche chioschetto ad assaggiare le specialità marittime.
E se la voglia è così impellente da non poter aspettare migliori e solari giornate, noi ci affidiamo alla cucina di casa con una Ratatouille di verdure ai frutti di mare ugualmente gustosa e dal sapore di salsedine. 
La preparazione sia della verdura con l'aggiunta dei frutti di mare, che abbiamo utilizzato per la ricetta è stata eseguita grazie alla fantastica pentola marchio Crafond con un fuoco molto lento quasi a coccolare gli ingredienti presenti al suo interno. 
Grazie alla cottura ottenuta con Crafond gli ingredienti si sono amalgamati fra loro senza mischiare i sapori ma esaltando ancora maggiormente le loro caratteristiche. La cottura lenta ottenuta con il fuoco basso ha permesso così di non rendere go…

Tortino al cioccolato al latte e panna montata con fragole

Immagine
Tortino al cioccolato al latte e panna montata con fragole ovvero come inventarsi il titolo più lungo della ricetta solo per sviare dal vero problema: l'utilizzo del cioccolato rimasto da Pasqua. 
Ebbene lo confessiamo. Stiamo facendo fatica a smaltire le sei uova di cioccolato che sono state regalate quest'anno ai bimbi dai parenti e in particolare dai nonni. E' anche vero che da parte nostra stiamo cercando di limitare l'utilizzo del cacao nella dieta dei bambini ma anche perché da quando si è rivelata l'allergia al nichel, questo gustoso spezza fame è stato semi bandito dalla cucina. 
Nonostante tutto a noi buttare via il cibo proprio non piace e così proviamo a gestire la situazione creando qualche merenda da offrire ad amici e a parenti che ci vengono a trovare. Nasce così questa ricetta che troverete in comodi bicchieri con l'aggiunta della tanto amata panna montata e delle fragole che piano piano stanno arrivando sui banchi del mercato. 









Tortino al cioccola…

Muffin alle carote (ricetta primaverile)

Immagine
Muffin alle carote è una ricetta come dice il titolo, totalmente primaverile. Colorata, solare e piena di vitamine adatte alla stagione calda, la carota è un ortaggio amato da grandi ma soprattutto dai bambini. Versatile in cucina, la carota è utilizzata sia per preparazioni salate che per preparazioni dolci come quella che vi presentiamo oggi racchiusa in facili muffin da consumasi a merenda o per uno spuntino di metà mattina. 
La ricetta dei muffin alle carote nasce come idea per una festa di primavera che vedrà impegnati genitori e alunni che dovranno oltre a raccogliere i fondi per le iniziative degli anni a venire, sia confrontarsi con svariati sport all'aria aperta e per farlo c'è bisogno di energia. 
Unica attenzione che ci sovviene darvi: attenzione a Bugs Bunny lui è goloso di carote e rischiate di non poterle utilizzare! 






Muffin alle carote : la ricetta
Ingredienti per circa 12 muffin: 180 g carote (fresche), 250 g farina 0, 80 g zucchero semolato, 100 ml latte, 80 ml ol…

Spaghetti alla carbonara di asparagi

Immagine
Segnatevi questa data: 6 aprile! Ovvero il giorno in cui si celebra la Carbonara: il condimento per eccellenza degli spaghetti più preparato, amato e utilizzato nelle cucine di tutto il mondo. 
Dobbiamo tornare indietro di un annetto quando una famosa rivista francese - non importa quale - stravolse quella che è da tutti considerata la ricetta classica della cucina italiana. Da qui nasce un vero e proprio momento celebrativo della amatissima ricetta che per l'occasione ha un hashtag tutto suo - #Carbonaraday - voluto e dovuto dalle associazioni legate al mondo della pasta.  Un vero e proprio dibattito che sarà attivo nei principali social networks di tutto il mondo e in particolare su Twitter dove si potrà partecipare con la propria ricetta o il proprio pensiero. 
E noi di I viaggi di Ciopilla abbiamo voluto per l'occasione preparare un primo piatto primaverile, facile e veloce ma soprattutto gustoso aggiungendo alla ricetta classica, gli asparagi. 
Il formato di pasta che abbiamo…

Vicenza accoglie il silenzio assordante di Chernobyl in una mostra multisensoriale

Immagine
E' Vicenza, la cittadina veneta, ad accogliere nella ex caserma Borghesi, la mostra multi sensoriale "Il silenzio assordante di Chernobyl", dopo i successi ottenuti a Dueville, Recoaro e a Bondeno in provincia di Ferrara.



All'interno della suggestiva caserma disastrata, l'associazione culturale I luoghi dell'abbandono hanno ricreato tramite oggetti, suoni, immagini e odori l'odierna città fantasma di Pripyat in Ucraina. 
Considerata una città moderna,  fu progettata e costruita attorno agli anni settanta, per ospitare i tecnici e gli operai della vicina centrale nucleare di Chernobyl con le loro famiglie. Soprannominata la città dei fiori per via delle sue innumerevoli aiuole, era attrezzata di ospedali, un centro commerciale, numerosi bar, ristoranti e un centro polifunzionale per rendere la vita sociale sempre più accogliente per i suoi abitanti che si recavano nella vicina centrale a lavorare. 
E il disastro di Chernobyl rivive in una superficie di quattr…