Peperoni ripieni allo sgombro ed erba cipollina

I peperoni e i loro colori sgargianti sono il motivo principale per cui li acquisto. Non ne vado matta perchè fatico come molti a digerirli ma mi piace cucinarli perchè hanno una colorazione allegra e spiritosa. E per renderli ancora più appetitosi in famiglia sono partita con l'idea di inserire un ripieno di tonno ma ahimè! ho sbagliato ad acquistare il vasetto e mi sono ritrovata dello sgombro. 

E per magia e per errore ne è uscita la ricetta dei peperoni ripieni allo sgombro ed erba cipollina che sono ugualmente deliziosi e assolutamente appetitosi come piacciono a noi. 

Ovviamente potete  inserire il tonno se la tipologia di sapore dello sgombro vi pare troppo forte ma basta variare con la quantità di pane grattugiato per bilanciarlo al meglio e renderlo ugualmente saporito al punto giusto. 

Mentre per chi fatica a digerire questo ortaggio cosi colorato c'è un trucchetto che risolve l'inconveniente: utilizzando direttamente il fornello acceso con fiamma non troppo alta, fate scottare il peperone su tutti i lati. Lasciate raffreddare e poi togliete lentamente la pellicina esterna che è quella che alla fine infastidisce il nostro organismo delicato. Poi procedete alla ricetta senza timore. 




Sgombro ed erba cipollina
Peperoni ripieni allo sgombro ed erba cipollina

Peperoni di tutti i colori
Erba cipollina e sgombro per il ripieno dei peperoni





Peperoni ripieni allo sgombro 
ed erba cipollina:
la ricetta


  • Ingredienti: 3 peperoni di media grandezza, 80 g sgombro sottolio, 50 g pane grattugiato, un ciuffetto di erba cipollina, 1 spicchio di aglio, peperoncino in polvere q.b. sale e olio Evo q.b 1/2 bicchiere d'acqua. 

  • Preparazione: scottate leggermente i peperoni sul fornello per togliere la pellicina e una volta raffreddati, tagliateli a metà e togliere i semini al loro interno. 
  • Disponete i peperoni su una teglia da forno ricoperta con della carta apposita e andate a preparare il ripieno. 
  • Sgocciolate lo sgombro dall'olio di conservazione e utilizzando una forchetta andate a sminuzzarlo in piccole parti aggiungendo il pane grattugiato, un pizzico di sale e un pizzico (o due) di peperoncino in polvere. 
  • Amalgamate il tutto e in ultimo aggiungete un goccio di olio extravergine di oliva andando poi a riempire ogni singolo peperone con il ripieno appena ottenuto.
  • Lavate accuratamente l'erba cipollina e appoggiatela un paio di filo o anche più sul ripieno dei peperoni che andranno successivamente oliati in superficie. 
  • Aggiungete sul fondo della teglia il mezzo bicchiere d'acqua che andrà con il calore ad evaporare e a cuocere al meglio il peperone nella parte esterna.
  • In forno a 180 gradi per circa 30/40 minuti



 I nostri peperoni sono pronti per essere gustati con una temperatura media e non appena usciti dal forno altrimenti sono ustionanti e non ci resta che augurarvi buon appetito ! 


Sabrina e Davide 

















Commenti

  1. Sono andata alla ricerca di qualche ricetta perchè non sapevo cosa fare stasera e , avendo tanti peperoni rossi, sono subito andata a leggere questa. Ottima, direi perfetta, anche per me che odio la carne. Posso usare anche il tonno al posto dello sgombro, vero? Per il resto, ti saprò dire a ... cena fatta! grazie grazie ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo provato anche con il salmone ed è venuta buonissima. Fammi sapere come è andata !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Tenerina di zucca e amaretti

Un viaggio al centro delle Alpi: il Forte di Bard

Parco Nazionale del Gran Paradiso: Cogne e le cascate di Lillaz