Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

La ricetta per una Pasta Frolla perfetta

Immagine
Pensavo che una ricetta per la pasta frolla perfetta non esistesse o semplicemente nessuno che io conosca sia stato così altruista da divulgarla anche a noi comuni mortali. E invece esiste! 
Possiamo gridare al miracolo. Possiamo saltare dalla gioia o possiamo buttare via tutti i pezzetti di carta in cui abbiamo scritto e riscritto gli ingredienti, in questi ultimi anni. 
Il segreto? Il freddo! Eh si! Il segreto per una pasta frolla perfetta e senza rotture, è il nemico di ogni donna. 
Non che vi dobbiate mettere in mutande anche con il gelo di questi giorni di fine febbraio, ma saper calibrare al meglio sia le vostre mani che gli utensili che utilizzerete, è essenziale per la riuscita di una frolla morbida.
In primis, la planetaria che è tanto utile ma che a lungo andare surriscalda l'impasto quindi è meglio avere il cestello in alluminio o impastare con le mani rigorosamente fredde. E il mattarello? Buttate via o riponetelo in un cassetto, il classico di legno e acquistatene uno di …

Pesto con foglie di carote e noci

Immagine
Quante cose abbiamo ancora da imparare nella vita. Eh già! E chi lo sapeva che le foglie di carote si potevano utilizzare in cucina per fare delle pietanze gustose? E pensare che Bugs Bunny ha provato in tutti i modi a farci vedere come le carote devono essere raccolte e apprezzate nella loro interezza ma niente, noi comuni commensali, scartiamo tutta la parte verde e accettiamo solo quella arancione. 
Ricche di caroteni, questi ortaggi sono una fonte di vitamina A, che aiutano sicuramente la funzione visiva e contribuiscono all'assorbimento a livello intestinale dei liquidi. Adatte alla alimentazione infantile, le carote si possono consumare sia crude che cotte. La particolarità di mantenersi durante la cottura sono una proprietà molto importante per preferisce mangiarle cotte. 
E se fino a ieri andando al mercato contadino pensavate di buttare via la parte verde, adesso potete tenerla per cucinare una magnifica pasta o un crostino toscano. 
Come? Vediamo insieme la ricetta del pest…

Peperoni ripieni allo sgombro ed erba cipollina

Immagine
I peperoni e i loro colori sgargianti sono il motivo principale per cui li acquisto. Non ne vado matta perchè fatico come molti a digerirli ma mi piace cucinarli perchè hanno una colorazione allegra e spiritosa. E per renderli ancora più appetitosi in famiglia sono partita con l'idea di inserire un ripieno di tonno ma ahimè! ho sbagliato ad acquistare il vasetto e mi sono ritrovata dello sgombro. 
E per magia e per errore ne è uscita la ricetta dei peperoni ripieni allo sgombro ed erba cipollina che sono ugualmente deliziosi e assolutamente appetitosi come piacciono a noi. 
Ovviamente potete  inserire il tonno se la tipologia di sapore dello sgombro vi pare troppo forte ma basta variare con la quantità di pane grattugiato per bilanciarlo al meglio e renderlo ugualmente saporito al punto giusto. 
Mentre per chi fatica a digerire questo ortaggio cosi colorato c'è un trucchetto che risolve l'inconveniente: utilizzando direttamente il fornello acceso con fiamma non troppo alta, f…

Carnevale sull'acqua a Comacchio

Immagine
"Il segreto, cara Alice, è circondarsi di persone che ti facciano sorridere il cuore. E' allora, solo allora, che troverai il Paese delle Meraviglie"
Il Cappellaio Matto in Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie -  Lewis Caroll 

Il Cappellaio Matto e tutta la allegra combriccola del romanzo di Lewis Caroll, sono i protagonisti insieme a tantissimi altri personaggi della settima edizione del Carnevale sull'acqua che si tiene a Comacchio nelle giornate domenicali del 4 e 11 febbraio 2018. 
Punto di partenza per le 12 battane è il ponte monumentale Trepponti,  che della cittadina emiliana ne è il simbolo incontrastato da tantissimi anni e che richiama turisti da tutto il mondo. 
Gruppi mascherati, barche allegoriche che navigano per i canali di Comacchio si mischiano alla allegria della musica e agli spettacoli di danza a cura delle scuole della cittadina denominata la piccola Venezia. 
Ad aprire le danze la sfilata dei bambini che potranno poi incontrare il Re del C…

Girovagando per la Romagna: San Leo

Immagine
Racchiuso tra la Toscana, le Marche e San Marino nell'entroterra riminese, si trova un magnifico borgo medioevale citato da Dante Alighieri nella Divina Commedia. Stiamo parlando della cittadina di San Leo che possiamo considerare una vera opera d'arte e di architettura. 

Monte Feltro,come veniva chiamata un tempo la cittadina romagnola, è stata un importante insediamento di epoca romana. Sorto intorno al tempio in onore di Giove Feretrio e a lungo oggetto di contese, venne finalmente portato via alla famiglia Malatesti dal giovane Federico da Montefeltro*, fino al passaggio del Pontificio attorno al 1600. 

Da queste parti illustri personaggi camminarono tra le sue cinta tra cui San Francesco nel 1213 e il già nominato Dante nel 1300 e nelle sue prigioni nomi illustri come Felice Orsini e il Conte di Cagliostro, il cui fantasma si racconta sia ancora presente tra le sue mura (fonte wikipedia). 







Come arrivare a San Leo e cosa visitare
Per chi ci legge da tempo conosce il nostro mod…

Carciofi al basilico ed aglio

Immagine
Con la ricetta che vi presento oggi - Carciofi al basilico ed aglio - continuano le sperimentazioni culinarie con l'utilizzo delle pentole Crafond che stanno conquistando la nostra cucina, piatto dopo pietanza. 
La combinazione degli strumenti e dei metodi di cottura se sono ben combinati,  permettono di avere una alimentazione veramente gustosa, salutare e sicura. 
La riconquista di sapori e odori dimenticati nel tempo parte dai carciofi che ho scoperto essere non solo ricchi di sale di ferro ma una fonte preziosa di potassio. Un ortaggio perfetto per ripulire il fegato in quanto favorisce la secrezione biliare e adatti per chi ha problemi di diabete. Nota negativa è però la presenza del maledetto nichel che può interferire con l'intolleranza a questo metallo pesante e che non adatta a chi è in piena disintossicazione. Se siete allergici al nichel evitate di leggere, la ricetta non fa per voi! 
Per il resto è un ortaggio che amiamo e che ci piace gustare in tantissimi modi tra c…

Tenerina al cioccolato fondente: ricetta ferrarese

Immagine
La tenerina con il cioccolato fondente è la torta dell'infanzia per eccellenza e nonostante le varie diatribe sulla sua origine - Bologna e Ferrara si contendono da anni il merito della sua nascita - questo dolce non può mancare sulla tavola degli amanti del cacao amaro. 
E da Ferrara che parte la mia avventura alla ricerca della vera ricetta che vuole di questa torta caratteristiche ben chiare come il cuore morbido e una crosticina croccante, per essere mangiata in pochi bocconi. E chi ci mette la farina, chi ci mette la fecola di patate e chi addirittura .... no no! nulla di tutto questo per me ma semplicemente la tradizione famigliare che mi porta a proporvi la ricetta della tenerina al cioccolato fondente come quella della nonna e della mamma! 




Tenerina al cioccolato fondente:   la ricetta

Ingredienti: 120 g burro, 200 g cioccolato fondente al 70%, 70 g farina 00, 4 uova, 150 zucchero semolato, 1 pizzico di sale. Zucchero a velo a piacere. 
Preparazione: fate sciogliere a bagno mar…