Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Grotte del Caglieron: come arrivare, cosa visitare e dove mangiare

Immagine
Grotte del Caglieron: come arrivare, cosa visitare e dove mangiare 




Ho sentito parlare spesso delle Grotte del Caglieron, sia da amici che da conoscenti ma non ho mai avuto modo di visitarle per tantissimi motivi e così complice un sabato di eccessivo caldo afoso, l'appuntamento con le cavità naturali che si trovano a Fregona,è finalmente giunto.  Le Grotte del Caglieron  possono essere collocatetra le province di Treviso e quelle di Belluno, a pochi chilometri dall'uscita dell'autostrada al casello della cittadina di Vittorio Veneto e precisamente in località Breda. In pieno altopiano del Cansiglio. 
Le cavità naturali sono (al momento che vi scrivo) totalmente gratuite e l'unica difficoltà che abbiamo riscontrato è stata quella di trovare un indicazione su dove parcheggiare la macchina. Pochi i cartelli stradali e alquanto approssimativi che indicano una serie di parcheggi a pagamento e alquanto distanti dall'ingresso delle Grotte. 
Una volta arrivati a destinazione …

Fudge alla Nocciolata e peperoncino piccante (versione estiva)

Immagine
Fudge alla Nocciolata e peperoncino piccante è la versione estiva dei più conosciuti cioccolatini al cacao che amiamo tantissimo sgranocchiare durante l'inverno e che con l'arrivo del caldo costringono il più delle volte a rinunciarvi. Il fudge o semplicemente la traduzione inglese della parola fondente, è una ricetta che proviene dagli Stati Uniti e, che possiamo collocare alla fine dell'800 nella città di Baltimora. Tantissime testimonianze,  hanno creato la leggenda di queste caramelle fondenti ma è impossibile ad oggi,  trovarne l'origine ma a noi poco importa perchè sono un ottima alternativa nel periodo estivo per non perdere la passione verso il mondo del cacao e delle nocciole. 




La versione originale dei Fudge , li descrive ripieni di cioccolato fondente mischiato a latte e burro ma che ho volutamente sostituito con la Nocciolata al cacao e nocciole Rigoni di Asiago. A differenza di altre tipologie di creme spalmabili di cui non farò il nome, ho scoperto che que…

Bruschetta arrabbiata al tartufo con bresaola: Number One!!

Immagine
Alzi la mano chi almeno una volta nella vita, non sia caduto nella tentazione di farsi un pezzo di pane con del pomodoro sopra e magari anche una fogliolina di basilico? La bruschetta ha origini contadine e possiamo considerarlo un ripiego per il pane raffermo e le cui origine totalmente italiane lo collocano nella provincia romana, da cui prende principalmente il nome: brusco ovvero abbrustolito. La bruschetta è un pane abbrustolito strofinato con la testa dell'aglio e un goccio di olio d'oliva extravergine che ormai è diventato in molti locali un vero e proprio antipasto o un simpatico intermezzo tra il pranzo e la cena negli aperitivi di tutto il mondo. 
Esistono tantissimi modi per condire il pane abbrustolito e a seconda della zona di provenienza, l'usanza è diversa :  io per esempio l'ho conosciuta da un amico campano che oltre a strofinarci sopra l'aglio, ha l'abitudine di servirla con dei pomodori tagliati a pezzetti ed foglie di basilico oppure gli amic…

Carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta

Immagine
Il carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta è un piatto raffinato e leggero, velocissimo da preparare e ideale da gustare nella stagione estiva. E quando il caldo si fa pesante la voglia di gustare un piatto leggero e rinfrescante è un obbligo. 
Esistono tantissimi modi per preparare il carpaccio di polpo: partendo dal prodotto fresco che deve essere prima pulito, sbollentato, compattato e lasciato fermo per un piccolo periodo di tempo e ... lo confesso! Mi sono stancata solo a scriverlo figurarsi se mi metto con caldo che è arrivato a fare tutti questi passaggi. Faccio prima ad acquistarlo già pronto e pure già affettato, in comode vaschette da 80 grammi in uno dei negozi di eccellenze toscane che conosco e a cui affido la mia spesa mensile ovvero Bottegheria
Il carpaccio di polpo si presenta in una comoda vaschetta con le indicazioni sulla provenienza (ovvero Messico) e i suoi componenti come il sale ma soprattutto con la dicitura di pesce cotto e ricomposto. La …

Il Birrificio di Como: produzione di qualità della birra artigianale

Immagine
Capita spesso di chiacchierare nelle fiere eno gastronomiche della qualità della birra artigianale che negli ultimi anni sta avendo un successo inaspettato e capita ancora più frequentemente di trovarsi a discutere su quale sia il Birrificio di questo settore che possa vantarsi di avere una produzione di vera qualità. In molti mi parlano di un locale in Lombardia dove la qualità va a braccetto con il gusto che si chiama Il Birrificio di Como





Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca

Immagine
Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca e se vogliamo anche un ottima alternativa alla solita insalata di riso che immancabilmente accompagnano le prime scampagnate domenicali oppure le prima puntatine al mare. Che siate sotto l'ombrellone o che siate distesi sotto un albero a godervi quel venticello fresco vi è bisogno di assimilare ingredienti freschi e ricchi di vitamine, che aiutano ad affrontare al meglio il caldo afoso che si prospetta ogni estate. 
E con il caldo - in particolare con la presenza molto alta di umidità - il nostro organismo ha bisogno di ricaricarsi più facilmente e più facilmente tendiamo a commettere errori grossolani come quello di aggiungere sapore alle pietanze che prepariamo e che utilizziamo quando siamo fuori casa. Uno degli errori che maggiormente tendiamo a fare è quello di aggiungere sale su sale durante la preparazione degli ingredienti e che oltre ad essere un comportamento sbagliato per sè diventa anche un messaggio sbagliato da offri…

Torta al caffè e latte (senza uova e senza lievito)

Immagine
Ebbene anche io sono caduta nella trappola della mamma che prepara la torta da portare a scuola dei figli! Ovviamente con i miei tempi cioè quando ormai siamo alla fine dell'anno e i giochi sono fatti, ma ci tenevo a sperimentare una nuova ricetta con il caffè come ingrediente principale. Considerando che le maestre della scuola di mia figlia piccola sono amanti di questo elisir energetico, ho voluto approfittarne della loro passione per sperimentare una nuova ricetta ovvero la torta al caffè e latte (senza uova e senza lievito).
L'ingrediente principale di questa torta super energetica è soprattutto il caffè che nella fattispecie ho voluto scegliere nella qualità Tre Grani Intensodella azienda ICAF Caffè, che mi ha omaggiato in questi mesi di alcuni loro prodotti di eccellenza tra cui il prodotto utilizzato per questa torta. La miscela Intenso, ha un temperamento vivace che si adatta benissimo ad amalgamarsi con il latte rendendolo più forte al palato e con un retrogusto di ca…

Zucchine al forno ripiene di riso al parmigiano reggiano

Immagine
Arriva l'estate e arrivano i pomodori con il riso e le patate
E' un classico della cucina di mia nonna che l'ha tramandata a mia mamma e siccome io sono sempre stata anticonformista al posto dei pomodori, ho pensato di utilizzare le zucchine tonde tonde. 

E non è finita: alternativa alle patate, il parmigiano reggiano con il suo retrogusto amarognolo.  
Che ne dite ? Un idea originale per un estate diversa dal solito? E visto che non ci sono le mezze stagioni ormai - detto popolare che è sempre di moda, quindi lo scrivo pure io per non essere da meno - e visto che accendere i fornelli diventa come scendere all'inferno, incomincio a pensare a pietanze dai molteplici usi.  In primis, l'utilizzo del forno che non ha bisogno di grandi manovre se non quello di essere preriscaldato e per secondo il pensiero che essendo sempre in giro (o sotto l'ombrellone) si ha bisogno di un pranzo veloce ma allo stesso tempo energico e ricco di vitamine. 
Vediamo a questo punto come h…

Rocchetta Mattei: il fiabesco palazzo a Grizzana Morandi

Immagine
Ho meditato molto prima di iniziare a scrivere questo racconto che vede protagonista Rocchetta Mattei, il fiabesco palazzo costruito alla fine dell'ottocento e che ho avuto modo di visitare durante il ponte dei primi di giugno insieme a mio marito. I motivi di questa titubanza sono tanti ma in primis l'altalena di emozioni che mi hanno travolto durante e nei momenti successivi alla visita guidata. 

Cerchiamo insieme di capire intanto dove ci troviamo: siamo sull'Appennino Settentrionale, tra le province di Bologna e di Modena le quali vengono tagliate a metà dalla strada statale denominata Porrettana. A pochi metri dal centro di Grizzana Morandi, sorge un piccolo castello costruito sulla roccia dal conte Cesare Mattei, politico e studioso bolognese oltre che medico della disciplina elettromeopatia (branchia della più nota omeopatia) il quale scelse Rocchetta come dimora principale fino alla sua morte alla veneranda età di 87 anni.
Sulla vita e sulle vicende del conte Mattei,…

Fiori di zucca al forno ripieni di alici, prosciutto cotto e formaggio

Immagine
Nell'uso comune del termine, siamo abituati a chiamarli fiori di zuccama nella realtà quelli maggiormente utilizzati in cucina, provengono dalla zucchina che si differenziano per la facilità di farcitura ma che nel gusto o nel sapore sono pressoché identici. Molti siti di cucina consigliano di acquistare i fiori di zucca, quando hanno un colore giallo - arancione evitando quelli con le parti scure o troppo smollicce (flaccide per capirci!) sia per una questione di durata della loro freschezza - massimo sono due giorni in frigorifero - sia per una questione di facilità nel loro utilizzo quando decidiamo di farcirli e impanarli. Maggiore è la freschezza e maggiore è il rendimento di avere un ingrediente croccante sia che decidiate di friggerli sia che la scelta si incentrata sulla cottura al forno come quella che vi presento oggi. 
Chi segue spesso I viaggi di Ciopilla sa che amiamo molto la frittura e anche se lo riteniamo non proprio salutare se utilizzata spesso, una volta ogni ta…