Albicocche grigliate al miele con pistacchi su mascarpone al limone

Sicilia. Catania. Etna. Bronte. Vi chiederete cosa c'entrano queste località con la ricetta che vi presento e che consiste in albicocche grigliate al miele con pistacchi su mascarpone al limone

Oggi vorrei fare un viaggio con voi, seppur virtuale, in una delle isole che tutto il mondo ci invidia - la  Sicilia - e in quella località vicino a Catania, che si chiama Bronte

Ci troviamo tra il Parco dell'Etna e il parco dei Nebrodi, dove il terreno lavico dona ai suoi abitanti una terra arida e impervia dove poter coltivare la varietà di pistacchio più conosciuta del mondo. 

Un terreno chiamato sciara che è anche il nome dell'azienda che produce la granella di pistacchio che vi presento oggi in questa ricetta con le albicocche.  




Mascarpone - Limone - Pistacchi
Albicocche grigliate al miele con pistacchi su mascarpone al limone


Albicocche grigliate al miele con pistacchi 
su mascarpone al limone: la ricetta 





  • Ingredienti: 4/6 albicocche di media grandezza, 6 cucchiai di mascarpone, 3/4 cucchiai di miele, 4/6 cucchiai di granella di pistacchio Sciara, buccia grattugiata di un 1/2 limone trattato. 


  • Preparazione: lavare accuratamente le albicocche, tagliandole a metà e togliendo il nocciolo che andremo a buttare. 
  • Utilizzando una pentola per grigliare o utilizzando un grill, andate a posizionare le albicocche. 
  • Grigliandone per un paio di minuti per lato. 
  • Nel mentre le albicocche si grigliano, ponete in un pentolino antiaderente i sei cucchiai di mascarpone con un cucchiaio di miele e la buccia del limone (che toglierete quasi subito) amalgamando il tutto per qualche minuto e adagiandolo in una piatto in attesa delle albicocche grigliate. 
  • Stando attente a non ustionarvi e utilizzando una pinza, ponete le albicocche ancora calde sul mascarpone e cospargete con il miele, la frutta grigliata e spolverate con la granella di pistacchio. 


Bronte - Sciara - Sicilia
Granella di pistacchio - Bronte - Sicilia 



Possiamo servire questo piatto ancora caldo o appena si è raffreddato tanto il gusto rimane invariato, grazie soprattutto alla granella di pistacchio che lo rende croccante al palato. 

Nelle prossime settimane vi proporrò altri prodotti della straordinaria azienda siciliana - Sciara - che propone tra i suoi prodotti di spicco, il pistacchio nelle forme più variegate (crema, croccante ecc) ma anche qualità di frutta secca proveniente dalla meravigliosa terra di Sicilia. 

Alla prossima viaggiatori 


Sabrina 





Commenti

Post popolari in questo blog

Un viaggio al centro delle Alpi: il Forte di Bard

Parco Nazionale del Gran Paradiso: Cogne e le cascate di Lillaz

Tenerina di zucca e amaretti