La nostra strana ricetta con l'uovo

Far mangiare l'uovo a Pippo è un impresa epica. Ogni volta che preparo una frittata o un uovo all'occhio di bue, sposta il piatto e dice che non gli piace. Negli anni ho cosi incominciato a inventare ricette con l'uovo e alla fine ne è uscita una ricettina che lui ama chiedendomi spesso: l'uovo che si alza.
Preparare questa ricetta è alquanto semplice e di solito lo faccio per noi quattro: quattro uova, una robiola, grana padano q.b., sale q.b.


Preriscaldare il forno a temperatura alta (in media lo metto a 150 o 180°ma dipende dal vs forno). La preparazione è molto semplice. 

Mettere in una terrina le quattro uova con un pizzico di sale e aggiungere una spolverata abbondante di grana padano. Con una frusta sbattere le uova e il grana. 










Aggiungere un pezzettino di robiola per volta e girare energicamente con la frusta. Continuare a girare fino a quando il composto si è ben amalgamato. Se avete fretta usate tranquillamente la frusta elettrica che rende ancora più omogeneo il composto. Di solito uso una teglia in coccio ma vanno benissimo qualsiasi teglia che sia di medie dimensioni e oliarla bene con olio d'oliva per non far attaccare il composto una volta che si è cotto. Mettere in forno a 150°/180° e aspettare che l'uovo si alzi, magari con i propri bimbi che fanno il tifo. Il risultato è quello che vedete qui sotto e spero che piaccia a voi quanto piace alla mia famiglia. 











Commenti

  1. Sabrina, sono invitata? Mi piace questa ricetta!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi venire a cena, sei la benvenuta :)

      Elimina
  2. che bello!!!
    tra l'altro mi hai fatto venire in mente la Robiola che io amo e che non mangio da parecchio tempo!!!! (qui non c'è)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo fosse zona di formaggi o di latticini!

      Elimina
  3. Come capisco Pippo... anche a me le uova non fanno impazzire! Brava ad inventare questa ricetta e bellissima la visione dei bimbi che fanno il tifo :D

    RispondiElimina
  4. Sembra molto buona, sei un genio!!!! ^_^ Devo provarla a fare anch'io, a me piace la frittata di solito, ma siccome non posso esagerare con il fritto la faccio sempre senza olio :( Ora so che c'è questa gustosa ricettina. Grazie

    RispondiElimina
  5. Complimenti Una ricetta veramente invitante non solo x i piccoli !!! non vedo l' ora di provarla che tra' l' altro ha persino la Robiola che io adoro !! Grazie !!!

    RispondiElimina
  6. si presente bene all'occhio complimenti Sabry

    RispondiElimina
  7. Mangio l'uovo cucinato in qualsiasi modo ma così non l'avevo mai provato a fare! Da sperimentare assolutamente!!

    RispondiElimina
  8. Certo che mi piace e anche tanto. Io adoro le uova e i soufflé mi fanno impazzire. Da bambina litigano con mia madre perché avrei voluto mangiare sempre le uova........ Quindi brava brava brava !!!!!! Sono tra i tuoi followers...... Un abbraccio Enza di Come Mangio Io

    RispondiElimina
  9. Complimenti sembra deliziosa!! Quando posso la provero' a fare anche io ;)

    RispondiElimina
  10. wow, complimenti, mai vista questa ricetta, e sinceramente mi hai dato un'ottima idea visto che in famiglia ne mangiano poche di frittate.... poi ci hai messo la robiola che a me piace tantissimo, proverò e ti farò sapere!

    RispondiElimina
  11. Wau che ricetta, mai vista da nessuna parte.. credo che sei la prima =) Sembra veramente deliziosa, e poi amo tutti gli ingredienti che ne fanno parte !!

    RispondiElimina
  12. sono molto curiosa di provare questa ricetta per vedere che gusto abbia,di sicuro la preparerò. sembra davvero buona

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un viaggio al centro delle Alpi: il Forte di Bard

Tenerina di zucca e amaretti

Cascate del Bucamante: Un’oasi naturalistica sull'Appennino Modenese