... tachipirando!

Ed eccoci qui con la prima febbre - vera - dell'anno. Tutto sommato siamo a metà novembre e grazie agli sbalzi di temperatura di questo periodo, è alquanto normale prendersi un raffreddore o la tosse ma noi - soprattutto Ciopilla - abbiamo un problemino. Fino ai cinque anni possono capitare delle convulsioni da febbre. Solo a scriverlo ho i brividi e solo a pensarlo ho il terrore. Se la febbre supera i 37.5 gradi per noi inizia l'incubo. Incomincia il periodo del non dormire la notte (ma anche di giorno) per controllarla oppure la fissazione di sentirle la fronte per vedere se la tachipirina ha fatto effetto ma soprattutto incomincio a far dormire Ciopilla nei posti più strani pur di averla accanto. Oggi per esempio, ho portato il lettino da campeggio in salone e l'ho messa a dormire vicino al pc. Con un occhio e un orecchio sul suo respiro e uno sul computer mentre scrivo una recensione. Non penso di essere una mamma cosi strana e penso ce ne siano tante che come me hanno il terrore che i propri figli stiano male da arrivare a fare pazzie. Non sono l'unica vero???

Commenti

Post popolari in questo blog

Tenerina di zucca e amaretti

Pizza di pane al pomodoro e salamino piccante

Riva del Garda: la perla del Trentino