Post

Una domenica in visita alla Abbazia di Pomposa

Immagine
"Prima domenica del mese = museo statale gratuito!"
Da quando abbiamo scoperto questa formula offerta dal Ministero dei Beni Culturali, le nostre gite fuori porta o all'interno delle mura ferraresi sono letteralmente cambiate. Stiamo scoprendo nuove realtà, nuovi siti archeologici, nuove aree museali che fino a poco tempo prima eravamo all'oscuro della loro presenza o che ci apparivano a volte impossibili da visitare, per via del loro costo eccessivo. 
Approfittando di una domenica gratuita, abbiamo avuto modo di fare visita alla Abbazia di Pomposa e all'annesso Museo pomposiano, dove possiamo trovare nella interessante raccolta di reperti e oggetti d'arte, l'intera storia di questo sito risalente al VII secolo. 
Ci troviamo esattamente sulla strada Romea -  un tempo denominata  Antica Popilia- la quale collega attualmente Venezia a Ravenna.  Conosciuta principalmente per la presenza dei Sette Lidi Ferraresi, dove la movida e le lunghe spiagge dalla sabbia fi…

Viaggio in Baviera: alla scoperta di Fussen con i bambini

Immagine
La piccola città di Fussen, conosciuta principalmente per la sua vicinanza ai castelli di Neuschwanstein e di Hohenschaswangau, merita sicuramente una visita di un paio di giorni.
Situata lungo la Romantische Strasse, la città bavarese è una piacevole scoperta soprattutto se viaggiate con i bambini: angolini nascosti, pitture murali "tridimensionali" e una via dello shopping per tutte le età. 
Il raccolto centro storico è un vero gioiellino di colorate e decorate case tipicamente bavaresi ed è perfetto per sostare a chiacchierare nei tavolini che si stendono lungo le sue vie principali. 
E' vietato il passaggio delle macchine e questo permette una allegra convivialità tra gli abitanti e i turisti che tra un boccale di birra e una specialità tipica bavarese, possono trascorrere allegramente la giornata. 


Se state visitando questa zona o percorrendo la Romantiche Strasse, uscite leggermente dal vostro itinerario, lasciandovi alle spalle la strada statale B17 e fermatevi in uno…

Tortiglioni con zucchine e pollo arrosto

Immagine
Primavera. Sole. Voglia di stare fuori. Voglia di cucinare leggero e veloce. E così per non perdere tempo in cucina e permettere di assaporare il sole timido di questi giorni, sto rivalutando insieme alla famiglia, ricette semplici ma gustose allo stesso tempo. 
Complici le amate zucchine (che si trovano anche al mercato in questo periodo), le rimanenze di una cena a base di pollo arrosto e la bontà della pasta italiana firmata da Valdigranooggi vi presentiamo la ricetta  deitortiglioni con zucchine e pollo arrosto (e una punta di panna da cucina!).




Tortiglioni con zucchine e pollo arrosto:  la ricetta low cost e svuota frigo

Ingredienti: pasta di semola di grano duro Tortiglioni - Valdigrano , 80 g di pollo arrosto o in alternativa 80 g di fettine di pollo, 4 zucchine, 1 confezione di panna da cucina da 200 ml, 1 cucchiaino di paprika dolce, sale, pepe, olio extravergine d'oliva q.b. Pecorino grattugiato a piacere. 
Preparazione: portare ad ebollizione l'acqua per la cottura della…

Castelli della Baviera con i bambini: alla scoperta di Re Ludwig II

Immagine
La passione per i Castelli e per le misteriose leggende che si nascondono fra le possenti mura, ci portano questa volta in Baviera, alla scoperta di Re Ludwig II e delle sue sfarzose dimore.
Incoronato all'età di 18 anni, a seguito della scomparsa del padre, la vita e la misteriosa morte di Ludwig II lo hanno reso uno dei più famosi ed amati tra i sovrani bavaresi. 
Certo! Un pizzico di aiuto nella corsa alla celebrità è sicuramente arrivato dal genio di Walt Disney e dei suoi disegnatori che, affascinati dall'imponente  SchlossNeuschwainstein  lo presero come modello per il castello del celebre film d'animazione "La bella addormentata nel bosco" di fine anni '60. 
L'imponente fiabesco Neuschwainstein, il più vissuto Hohenschawangau e lo sfarzoso Linderhof negli anni sono divenute così le mete predilette di qualsiasi visita in Baviera. 
Inseriti in quella che viene chiamata e conosciuta con il nome di Romantische Strasse, i tre castelli di Ludwig II, si posso…

M'ama Caffè: per iniziare al meglio la giornata

Immagine
Il modo migliore per iniziare al meglio la giornata è per me, la giusta quantità di caffè da assumere prevalentemente in cucina, in piedi e nel più completo silenzio. Da qui in poi possiamo anche incominciare a parlare ma prima devo avere un momento tutto mio con la tazzina del caffè.  E perché questo accada c'è solo una torrefazione che sa come assecondare i miei gusti e si chiama M'Ama Caffè.*

L'abilità di Cafetorrefazione di Vignola è la voglia di tornare alle origini dei gusti tipicamente italiani dove le miscele sono sapientemente create da veri maestri artigiani.  La passione per la ricerca della materia prima, il metodo accurato della lavorazione e della estrazione oltre che l'ampia gamma di possibili combinazioni, li possiamo assaporare nelle due linee di produzione (M'Ama e Cafe)*.
I veri caffè addicted come me però, sapranno come è difficile trovare la giusta miscela che possa soddisfare i difficili canoni personali di ognuno di noi. La versatilità delle m…

Asparagi con uova e bacon croccante

Immagine
Periodo di gite fuori porta, periodo di asparagi. L'uno è complementare all'altro e così portarsi dietro in una comoda vaschetta gli asparagi con uova e bacon croccante è veramente un attimo. Non vi è bisogno di riscaldarla e si può mangiare anche il giorno dopo. Adatta quindi a un colorato momento sociale con gli amici all'ombra di un albero in piena fioritura. 
Sia che amiate questa verdura allo stato selvaggio oppure nella forma più comune dal colore verde, sappiate che consumare questa pianta della specie Liliaceae porta a innumerevoli benefici per l'organismo. 
Appartenenti alla stessa natura della cipolla e dell'aglio, gli asparagi sono pieni d'acqua e con pochissime calorie, adatti quindi a un regime alimentare ipocalorico. Ricchi di fibre antiossidanti, permettono al nostro organismo di buttare fuori le tossine per noi dannose e a chi soffre di diabete, di poter aver un alleato per la propria alimentazione.
E se da una lato i benefici sono veramente tanti,…

Pinarella di Cervia: Festival Internazionale degli Aquiloni - Artevento

Immagine
5 continenti rappresentati, 35 paesi, 200 artisti ospiti, 2000 camper, 3000 studenti in gita scolastica e ben 10 mila ingressi sono i numeri della 38esima edizione di Artevento - Festival Internazionale degli Aquiloni che si terrà sulla spiaggia di Pinarella di Cervia dal 20 aprile al 1 maggio 2018. 





Ospiti d'onore di questa edizione speciale saranno il Team Maori e la delegazione Thailandese, che oltre a incantarci con le loro esibizioni sui due palchi presenti nel Villaggio del Festival, avranno l'onore di raccontare la loro cultura attraverso la danza, la musica, il cibo e l'artigianato. Un incontro fra culture diverse che uniranno ancora di più i partecipanti alla manifestazione. 


Dal 20 aprile al 1 maggio tutti i giorni dalle ore 10 fino a sera, la spiaggia di Pinarella sarà ricca di avvenimenti e con tanti momenti di incontro per grandi e soprattutto per i bambini che potranno assistere con il naso all'insù a strabilianti dimostrazioni eoliche, esibizioni acrobatic…