Lasagne alla zucca con salsiccia | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 9 ottobre 2017

Lasagne alla zucca con salsiccia



Lasagne alla zucca con salsiccia sono il piatto autunnale per eccellenza. E' arrivato il freddo pungente che lotta con il caldo afoso a metà mattina e che permette almeno in parte di accendere il forno, senza creare saune fastidiose in cucina. E noi ne approfittiamo fin da subito preparando in una domenica di inizio ottobre una delle pietanze che maggiormente amiamo: le lasagne al forno.

Essendoci ancora un tempo clemente che permette di uscire e godersi le varie fiere stagionali, il mio tempo in cucina a impastare è veramente poco e preferisco non utilizzare prodotti già pronti quando si tratta di pasta o di lasagne come in questo caso. O almeno lo pensavo fino a domenica scorsa quando in casa è arrivata La Lasagna di Pasta Armando , il quale mi ha voluto omaggiare con confezioni di prodotti a base di semola di grano duro al 100% italiano della propria filiera. La trafilatura e l'essiccazione lenta secondo la lavorazione tradizione sono una prerogativa di  Armando , una azienda che sul blog ha avuto spazio in gustose ricette e che potete sfogliare nella sezione Primi piatti delle etichette poste in alto, se avete curiosità di leggere.

Sono sincera con voi lettori: non amo la pasta pronta nel formato lasagna. I motivi sono semplici e potete anche indovinarli ma in particolare a me piace tirare la sfoglia e cuocerla direttamente al forno senza il fastidioso passaggio di sbollentarla prima di utilizzarla. Passaggio che la tipologia di lasagne che troviamo sugli scaffali dei supermercati, ci costringe a fare perchè altrimenti rimangono dure e dal sapore di plastica una volta cotte al forno. E non c'è besciamella o ragù gustoso che tenga. Almeno fino ad oggi!

Eh si! Perchè le lasagne di Pasta Armando sono diverse e non lo dico per convenienza ma perchè non necessitano di essere sbollentate ma soprattutto non sanno di plastica ma hanno il vero sapore di sfoglia e semola di grano duro. Senza giri di parole e senza lusinghe verso il brand posso dire che in caso di mancanza di tempo, questa tipologia di pasta è l'ideale per creare gustose e cremose pietanze da infornare, come la ricetta che vi propongo oggi ovvero Lasagne alla zucca con salsiccia per una domenica di inizio ottobre (e per tutte le altre che verranno!) 





Lasagne alla zucca con salsiccia
Lasagne alla zucca con salsiccia




  • Ingredienti per 4 persone : 12 fogli di La Lasagna Pasta Armando, 1 lt besciamella (100 g farina, 100 g burro, 1 litro di latte, pizzico di sale), 80 g salsiccia mantovana sgranata (senza pelle), 1 scalogno, 1 aglio, 80 g polpa zucca cotta al forno, 1/2 bicchiere di vino bianco, sale, olio Evo q.b.  Parmigiano reggiano grattugiato.


  • Preparazione besciamella: in un pentolino fate scioglier il burro e aggiungete la farina cercando di non creare grumi utilizzando possibilmente una frusta di plastica. 
  • Togliete dal fuoco il pentolino e aggiungete poco alla volta il latte continuando a girare fino a far sciogliere la farina nel liquido; aggiungete un pizzico di sale. 
  • Rimettete sul fornello e a fuoco gentile girate fino a quando non si è formata la besciamella morbida e densa. 
  • Lasciate da parte la besciamella e procedete a pulire e tagliare sia lo scalogno che l'aglio, i quali andranno a soffriggere nell'olio Evo in una padella antiaderente ben ampia.
  • Aggiungete la salsiccia mantovana possibilmente già sgranata o utilizzando un mestolo in legno romperla in piccoli pezzi mentre si cuoce a fuoco basso. 
  • Aggiungere e sfumare con il vino bianco lasciando che si completi la cottura. Tempo di circa 5/8 minuti a seconda della grandezza dei pezzi di salsiccia. 
  • A fine cottura togliere l'aglio e buttarlo via. 

  • Besciamella pronta, salsiccia pronta e zucca già cotta al forno precedentemente: possiamo preparare le lasagne.
  • In una teglia da forno partire con uno strato di besciamella e uno strato di lasagne, uno strato di salsiccia e uno strato di zucca. Procediamo in questo modo fino a completare tutti gli ingredienti. 
  • Una spolverata di parmigiano reggiano per completare l'opera e al forno per 40/45 minuti a seconda del proprio elettrodomestico. 


Ricetta assolutamente gustosa, da servire e assaggiare ancora calda per le occasioni speciali o per una domenica in famiglia. E se volete riscaldarle il giorno dopo basta aggiungere negli angoli un goccio di latte a temperatura ambiente che darà alla lasagna la morbidezza per una eventuale cottura.

Ringraziando Pasta Armando che mi ha voluto far scoprire un nuovo mondo con questa tipologia di pasta e ringraziando chi mi dimostra ogni giorno il suo interesse verso le ricette, vi auguro buon pranzo o buon assaggio !

Alla prossima 


Sabrina 

(Davide, Ciopi e Pippo)