Farfalle ai carciofi con curcuma e bacon croccante | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 24 ottobre 2017

Farfalle ai carciofi con curcuma e bacon croccante

In anticipo sul mese di novembre, che prevede una stagionalità di verdura, ricca di ingredienti come il cavolo, il cavolfiore e il qui presente carciofo, mi dedico a ricette a tema autunnale. Lo confesso: ho un piccolo problema nella pulizia del carciofo. Mi piace tantissimo. Quando lo cucinano gli altri.  Nonna, zie, cugine e anche il fruttivendolo sotto casa in tantissimi anni ci hanno provato a spiegarmi e rispiegarmi come si devono pulire ma nulla: non ne voglio sapere niente! Pulire questa verdura ricca di ferro è per me un vero rifiuto! Fino a domenica scorsa, quando sei tristi carciofi, mi hanno convinta spuntando dal cassettino del frigorifero e guardandomi con aria afflitta. 

Ebbene! Siamo nell'era della tecnologia, giusto? Un bel video su youtube e passa ogni remore e paura. Dieci minuti e i carciofi galleggiavano nell'acqua fredda con succo di limone come consigliato da Sonia Peronaci. Il mio mito, l'unica vera food blogger che io abbia nel cuore. 

Carciofi puliti, tagliati e tolta la barbetta che li avrebbe resi amari ma con un dubbio: cosa mi invento? La risposta in famiglia è sempre facile ed è celata dietro alla parola ovvero pasta e quando ci penso a me viene in mente solo un nome: Pasta Armando. Certificazione sul grano - assolutamente 100% italiano - che viene selezionato rispondendo a rigidi standard del Disciplinare di coltivazione dove il contenuto minimo proteico è bilanciato come la quantità e la qualità del glutine. La trafilatura al bronzo e l'essiccazione lenta che unite al formato più amato dai bambini - ovvero la farfalla - mi rendono sicura e certa di quello che offro alla mia famiglia. 

La morbidezza della pasta con la ruvidità del carciofo speziato alla curcuma (e un pizzico di paprika dolce) incontrano il bacon croccante in questo particolare primo piatto di una domenica stranamente soleggiata. Vediamo insieme la ricetta delle Farfalle ai carciofi con curcuma e bacon croccante. 


Farfalle ai carciofi con curcuma e bacon croccante
Farfalle ai carciofi con curcuma e bacon croccante

  • Ingredienti per 4 persone: 6 carciofi di media grandezza, 6/8 fette di bacon tagliato a macchina, 80 g farfalle a testa Pasta Armando 1 scalogno, 1 spicchio di aglio, 1/2 cucchiaino curcuma, 1 punta di cucchiaio di paprica dolce, Olio Evo, sale e pepe q.b. Succo di mezzo limone



  • Preparazione: portate a ebollizione l'acqua per cuocere la pasta con una cottura media di circa 10-11 minuti;
  • Pulite nel frattempo i carciofi riempiendo una ciotola con dell'acqua fredda e il succo di mezzo limone che servirà per non farli divenire fin da subito, neri e procedete tagliando con un coltello la punta del carciofo e parte del gambo (circa la metà).
  • Aiutandovi con un coltellino togliete i primi tre strati di foglie fino a quando non compare la parte più chiara del carciofo e andate a tagliare in due lo stesso compreso la parte rimanente del gambo.
  • La parte difficile inizia qui: ovvero togliere la barbetta centrale del carciofo che andrete a togliere inserendo la punta del coltello lateralmente e tirando verso di voi.
  • Tagliate a pezzetti e lasciate in acqua con il limone in modo da non annerire il carciofo.
  • Procedete a soffriggere lo scalogno e l'aglio dopo averli puliti e tagliati finemente aggiungendo i carciofi dopo averli scolati dall'acqua fredda. Non importa se rimane dell'acqua al loro interno, servirà per la cottura. 
  • Aggiustate di sale e di spezie lasciando una cottura di circa 8/10 minuti.
  • Nel mentre i carciofi prendono sapore e si ammorbidiscono,  procedete con il bacon che salterete in una padella antiaderente senza aggiungere null'altro. 
  • A questo punto abbiamo la pasta quasi cotta, i carciofi in cottura ultimata e il bacon croccante.  Uniamo il tutto e saltiamo in padella per un ulteriore tocco dello chef.
  • Servire caldo.

Ringraziando Pasta Armando per avermi dato la possibilità di provare i loro prodotti con grano al 100% italiano, nei prossimi mesi avrò modo di presentarvi le loro nuove linee di pasta come quella integrale che si presta ad avere ulteriore successo in tavola. 

Alla prossima viaggiatori