Crostata alla Nocciolata e banane caramellate | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

giovedì 12 ottobre 2017

Crostata alla Nocciolata e banane caramellate

"Mamma! Mamma! Maaaaaaaammmmmmmaaaaa!" quante volte abbiamo sentito queste urla all'improvviso e quante volte, noi mamme (e non solo!) abbiamo pensato che fosse successo qualcosa di grave? Almeno ... tutte le volte! Siamo sincere con noi stesse e accettiamo che quando si hanno dei figli o dei nipoti, degli affetti a noi cari, esternamente si vuole apparire per nulla catastrofici ma che sotto sotto, nell'intimo più profondo, appena sentiamo urlare pensiamo al peggio. Ed io salto dalla sedia ad ogni urlo protratto da quelle labbra che sembrano cosi piccole e che non possano emettere suoni così intensi ma che quando si scatenano, riescono a produrre un infinità di strilla che si sentono fino in Giappone. 

E quell'urlo così intenso per la maggior parte delle volte non ha nulla di catastrofico o  pericoloso ma un semplice messaggio d'amore che inizia e finisce più o meno cosi: "Ho fame, mi fai una torta? Magari una bella crostata con la Nocciolata che sai mi piace tanto ... tanto. Grazie mammina!
Ebbene il messaggio inizia nei migliori dei modi. Sicuramente incute un emozione positiva, molto dolce e piena di affetto e nonostante la stanchezza della giornata si faccia sentire, correre in cucina per soddisfare il loro desiderio sembra essere scontato. Tanto che lasciare a metà quello che si sta facendo (tipo stirare la montagna di panni)  è un vero gesto d'amore ma che viene meno dalla parte finale del messaggio. Quel mammina che strilla forte nella mia testa. 

Morale della favola sapete come è andata a finire? Che io la crostata non glielo fatta e lei, la quasi seienne castana e dalle gambe sottili, se l'è fatta da sola lasciandomi una cucina da pulire ma soddisfatta del suo risultato. E a dirla tutta alla fine manco l'ha mangiata! Non avevo dubbi e si che è venuta veramente buona. Andiamo insieme a vedere come ha creato questa crostata alla Nocciolata e banane caramellate? *(vedi nota sotto sotto)


Crostata alla Nocciolata e banane caramellate
Crostata alla Nocciolata e banane caramellate (ricetta di Ciopi)





Crostata alla Nocciolata e banane caramellate 

  • Ingredienti - Per Pasta Frolla: 120 g burro a temperatura ambiente, 300 g farina 00, 150 g zucchero, 1 uovo intero, 1 tuorlo, 1 pizzico di sale.
  • Ingredienti -  ripieno della crostata: 2 banane di media grandezza (acerbe possibilmente), 1/2 vasetto di Nocciolata Rigoni di Asiago, 2 cucchiai di MielBio Rigoni di Asiago, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero di canna, 1 noce di burro. 


  • Preparazione frolla per base crostata: amalgamate con le mani la farina con il burro creando un composto simile alla sabbia;
  • Successivamente aggiungere lo zucchero, il sale e uno alla volta prima l'uovo intero poi il tuorlo lavorando con le mani il composto che lentamente diventerà ben sodo e liscio;
  • Avvolgere nella pellicola e lasciare in frigorifero per una mezz'oretta. 
  • In una pentola antiaderente fate sciogliere il burro con il miele, lo zucchero di canna e il succo di limone aggiungendo la banana tagliata a tocchetti rigirandola lato per lato fino a quando non si è caramellata. 
  • Lasciate raffreddare e occupatevi della pasta frolla che deve essere tirata con il mattarello e un filo di farina per non attaccarsi al piano di lavoro. 
  • Delicatamente spostate la frolla tirata in uno stampo per crostate e buccherellate con una forchetta il fondo andando a premere con le mani ai lati. In caso la grandezza del pezzo di frolla sia troppo grande o troppo piccola, aggiustatela semplicemente con le mani. Essendo formata dal burro è molto facile da modellare, quindi non temete di fare pasticci perchè si attacca senza problemi.
  • Preriscaldate il forno a 180 ° gradi 
  • Modellata la frolla nella tortiera che avete scelto, aggiungete il mezzo vasetto di Nocciolata livellandolo con il dorso di un coltello da torte e aggiungete le banane caramellate, dandogli un aspetto a vostro piacere.  
  • Ponete in forno per circa 35/40 minuti fino a quando la frolla non cambia colore diventando più scura. Servire fredda o leggermente tiepida. 



*Piccola nota di chiarimento: la mia quasi seienne è troppo piccola per maneggiare coltelli ( tagliare le banane), per caramellare sul fuoco  e per usare il forno. Per quello ci ho pensato io con la sua supervisione ;) ma è bello vederli muoversi in cucina con una padronanza degli ingredienti e sapere che non ha  paura di sporcarsi le mani. Non sarà mai una chef o una pasticcera - mai dire mai !? - ma l'intraprendenza non le manca !

Alla prossima da Ciopi e da Sabrina 

(papà Davide e fratellone Mattia occupati a finire la crostata) 







Posta un commento