Girandole in pasta sfoglia con spinaci e formaggio spalmabile | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 13 settembre 2017

Girandole in pasta sfoglia con spinaci e formaggio spalmabile

Mancano pochissimi giorni all'inizio delle scuole e se sono stata assente dai social - blog compreso - è chiaramente colpa della mancanza di tempo a mia disposizione per fare tutto quello che ho in programma nella mia testa. 
In queste giornate pre inizio delle attività scolastiche, mi sono ritrovata a dover etichettare tutto il materiale didattico acquistato oltre che rifornire le borse della ginnastica/volley/piscina con i giusti indumenti sportivi per le attività extra scolastiche, con la conseguenza che il tempo è volato via troppo in fretta. 

Mettermi a cucinare pietanze elaborate o che richiedevano tempistiche di preparazione lunghe, non era proprio nel mio pensiero giornaliero e a venirmi in soccorso è arrivata Amica Natura con i suoi prodotti surgelati e di qualità. Abbiamo già parlato della tipologia di questi prodotti che fanno capo alla azienda Alcass di Bedizzole (Brescia) e chi mi segue avrà notato che spesso mi capita di postare sulla pagina di facebook le utili curiosità della nutrizionista Chiara. E se all'inizio i dubbi sulla conservazione dei cibi erano veramente tanti con il tempo Amica Natura mi ha conquistato. 

E sono così sicura che i loro prodotti surgelati siano i migliori in circolazione che mi sono fatta convincere a provare la linea  Veggie! Si si avete letto bene: parlo della linea vegetariana/vegana, quella che ti permette di mangiare più verdure, cereali e legumi in una dieta equilibrata se associata con una giusta attività fisica! E la prima prova della nuova linea sono stati i Burger Veg agli spinaci che vi presento oggi in questa ricettina sfiziosa. 

A questo punto, guardando la foto che seguirà l'introduzione e associando il titolo alla ricetta, vi domanderete dove io abbia messo i Burger Veg e la risposta è nella preparazione stessa delle Girandole in pasta sfoglia con spinaci e formaggio spalmabile ! 


Girandole in pasta sfoglia con spinaci e formaggio spalmabile
Girandole in pasta sfoglia con spinaci e formaggio spalmabile 



  • Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 230 g, 4 Burger Veg agli spinaci Amica Natura Alcass, 1 scalogno, 125 g di formaggio spalmabile, sale e pepe q.b. Olio Extravergine d'oliva q.b. 

  • Occorrente per la ricetta: 1 padella antiaderente, 1 teglia da forno, carta da forno grandezza della teglia. 

  • Preparazione: riscaldare la padella antiaderente per alcuni minuti aggiungendo un filo di olio d'oliva extravergine e lo scalogno tagliato grossolanamente. 
  • Procedere con la cottura dei Burger Veg agli spinaci senza averli scongelati precedentemente per un tempo di circa cinque minuti, girandoli ogni tanto per uniformare la cottura. 
  • Lasciate raffreddare per una ventina di minuti i Burger e procedete con il frullatore che li spezzetterà maggiormente e aggiungere un pizzico di sale e un goccio di olio d'oliva extravergine.
  • Aggiungere gradualmente il formaggio spalmabile e mescolare bene il composto.
  • A questo punto accendere il forno a 180 gradi e porre su una teglia rivestita di carta forno, la pasta sfoglia che andrà spalmata del composto formato dai Burger Veg agli spinaci e il formaggio.
  • Arrotolare la pasta sfoglia come un grosso sigaro e tagliare con un coltello affilato le porzioni che formeranno le girandole. Tagliare di circa due dita di spessore. 
  • Appoggiare ogni girandola a pancia all'aria e lasciare cuocere per circa 15/20 minuti fino a quando non si nota una doratura in superficie.
  • Non preoccupatevi se fuoriesce del formaggio perchè con la cottura formerà una pellicola gustosissima. 

L'idea di inserire i Burger veg agli spianaci all'interno della pasta sfoglia è stata di Davide, mio marito, il quale non ha una adorazione per il colore verde e come i bambini preferisce gustare pietanze che principalmente non richiamano questa sfumatura. E l'ho accontentato da inventare una ricetta alternativa che sia bella da vedere ma soprattutto nutriente e gustosa. 

E come sempre prima di salutarvi, mi piacerebbe sapere cosa ne pensiate di questa ricetta e di come è il vostro rapporto con i prodotti surgelati. Il vostro pensiero mi è sempre caro! 

Alla prossima da Sabrina ⭐

(Davide, Ciopi e Pippo)