I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 5 luglio 2017

Scopri Creami Revolution, la nuova offerta di PosteMobile

L'arrivo dell'estate e dell'intensificarsi dei viaggi ogni anno mi mette in difficoltà. Non tanto per la meta da scegliere che dovrebbe mettere d'accordo ben quattro persone con interessi e passioni diametralmente opposte o per il numero di valigie da portarsi appresso che aumentano a seconda dell'età dei figli ma piuttosto, ogni anno sono in crisi sulla scelta della tariffa telefonica più conveniente da utilizzare per i nostri spostamenti. 

Potrà sembrare una decisione semplice ma in realtà sono tanti i fattori che bisogna prendere in considerazione quando si esce dalle mura di casa propria e una di queste è sicuramente è l'importanza di non rimanere a secco con i giga a disposizione. Sia che si utilizzi lo smartphone o il tablet per postare sui social oppure che si utilizzi per chiamare casa (una chiamata alla mamma per avvisarla che siamo arrivati non la vogliamo fare?), è importante avere a disposizione un dispositivo collegato alla rete per scegliere i percorsi meno trafficati o per informarsi sulle aree di sosta, sulle eventuali code che si incontrano. Insomma i motivi per scegliere la giusta tariffa che sia adatta all'esigenza di un viaggiatore che vuole tenere tutto sotto controllo è molto importante. 


 Creami Revolution di Poste Mobile
 Creami Revolution di Poste Mobile


E quest'anno noi abbiamo scelto Creami Revolution di PosteMobile. Perchè? vi domanderete ovviamente! Semplicemente per la flessibilità e la personalizzazione che viene offerta ad ogni cliente: 1000 Credit ogni 4 settimane da utilizzare indistintamente per chiamare, navigare in internet e mandare SMS oltre che ben e dico ben 7GB alla velocità del 4G. La possibilità offerta da PosteMobile è quella di avere un piano base di crediti da utilizzare a seconda della propria necessità, senza avere l'angoscia dei limiti di tempo o di utilizzo delle normali offerte tutto compreso e con l'ulteriore 7GB per la navigazione online. 


E si! Io vi conosco viaggiatori e adesso vi domanderete - come ho fatto io prima di sottoscrivere #CreamiRevolution - ma i costi di gestione di questo piano tariffario quali sono? La risposta è subito formulata: ci sono ben 3 possibilità e il costo è tanto più conveniente quanto più bassa sarà la frequenza di rinnovo. Di conseguenza la parola d'ordine è flessibilità ovvero consentire al cliente di scegliere quando pagare a seconda delle proprie esigenze. Le tariffe sono le seguenti: Creami Revolution 1 al costo di 12 euro ogni 4 settimane; Creami Revolution 3 al costo di 30 euro ogni 12 settimane e Creami Revolution 6 al costo di 48 euro ogni 4 settimane. Per attivare l'offerta i clienti dovranno acquistare online una nuova Sim Ricaricabile (senza vincolo di portabilità) sul sito ufficiale di PosteMobile oppure presso gli sportelli degli uffici postali fino al 30 Luglio. 

Essendo una persona molto diffidente prima di acquistare la Sim sul sito ufficiale di PosteMobile, mi sono voluta informare non solo sulla tariffa che avrei pagato e sulla flessibilità del pagamento che ritengo già di per sè ottimo ma soprattutto sui costi di attivazione, scoprendo che non ci sono ulteriori costi se non quelli che vi ho elencato sopra. Zero costi di attivazione e zero costi di invio della Sim a casa se decidiate di farlo on line. E se 3,5 milioni di persone hanno scelto PosteMobile (gruppo di Poste Italiane) come operatore di telefonia un motivo ci sarà e da come si presenta questa imperdibile offerta di Creami Revolution, lo capisco benissimo e poi lasciatemelo dire: il loro ufficiale testimone è Tania Cagnotto. Ho bisogno di aggiungere altro su questa Campionessa Italiana? Ah si si ... vi lascio il video dello spot simpaticissimo che è in onda dal 15 maggio sulle principali reti televisive e in radio! Perchè è importante ricordarsi che #chivinceseisempretu 


                                         




Alla prossima viaggiatori 

Sabrina