Caesar Salad con pollo alla griglia, pomodorini e olive | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 18 luglio 2017

Caesar Salad con pollo alla griglia, pomodorini e olive

La prima volta che ho assaggiato una vera Caesar Salad mi trovavo in un pub di Dublino in Irlanda e ad accompagnare questa pietanza era una birra Guiness fresca fresca che andava giù che era una bellezza. Non saprei se è stata la birra a darmi la sensazione di freschezza che l'insalata arricchita di crostini croccanti, pollo alla griglia e una salsa al limone mi ha prodotto al palato ma sicuramente la scoperta di questo piatto unico, è stata strabiliante. 

Negli anni ho riprodotto svariate volte la ricetta della Caesar Salad ma mancava sempre quel qualcosa che mi riportava alla mente il pub irlandese e a ben pensare - dopo innumerevole prove - il tocco finale è sicuramente il giusto Olio di Oliva Extravergine che ne compone la salsina. La differenza viene proprio da questo prodotto tipicamente italiano che ne esalta senza coprire gli ingredienti che amalgama per condirne l'insalata americana. 

Non voglio negarvi che il post che vi sto proponendo non è tanto per raccontarvi come si possa svolgere la ricetta di questa pietanza, quanto per esaltare l'olio EVO che è stato prodotto/venduto dalla azienda Number 1 Tuscany, la quale mi ha omaggiato di una bottiglia di un eccellente olio IGP toscano e che potete acquistare sul loro sito aggiornatissimo a questo → LINK

Caesar Salad con pollo alla griglia e pomodorini
Caesar Salad con pollo alla griglia e pomodorini 


Quando parliamo di IGP, indichiamo la zona geografica protetta di ogni prodotto ovvero la certezza di provenienza che ne certifica così la sua autenticità. Il legame con il territorio è così indissolubile e grazie alle garanzie prodotte dal Consorzio abbiamo la tracciabilità di ogni singola bottiglia fin dalla filiera di produzione alla spremitura attraverso processi meccanici che ne garantiscono la mancanza di sostanze chimiche causa di alterazione dell'olio stesso. Come possiamo leggere nel sito ufficiale del negozio Number 1 Tuscany, l'acidità libera - ovvero l'indicatore di qualità - è inferiore allo 0.6%. Un dato importante che sta a significare che l'oliva non ha subito danni ma soprattutto la sua consistenza era integra al momento della spremitura. Un gusto senza difetti! 

Voglio essere sincera con voi lettori: è un olio d'oliva extravergine da utilizzare solo per condire e a piccole dosi. Il costo non è ovviamente nella media ma si sente che è un prodotto di qualità e di ottima spremitura ma veniamo alla ricetta che immagino vi possa interessare dopo tutto questo parlare. 

Creare la giusta Caesar Salad è facilissimo. Direi che è anche un ottimo svuotafrigo avendo in sè sia dei pezzi di pollo grigliati che dei croccanti pezzetti pane saltati in padella con un goccino di olio e uno spicchio d'aglio. La differenza è la salsina e i suoi ingredienti che per l'occasione non ho voluto inserire lasciando all'olio EVO il compito più difficile: condire ma senza coprire i sapori degli altri ingredienti. 

Il consiglio di pancia che vorrei darvi è legato alla preparazione: un paio di ore prima e lasciare il contenitore che avete scelto ben coperto,  in frigo ma senza il condimento che andrebbe a bruciare l'insalata e servire fredda fredda con un goccio appunto di olio e una manciata di sale fino. 



Caesar Salad con pollo alla griglia
Caesar Salad con pollo alla griglia 



Che ne dite partiamo tutti per l'Irlanda a mangiare in qualche pub di Dublino o ci affidiamo al gusto raffinato dei prodotti toscani di Number One? A voi l'ardua sentenza, intanto io vado a condirmi un pezzetto di pane abbrustolito con olio extravergine di oliva e aglio .... gnammeeee!!!