Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 19 giugno 2017

Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca

Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca e se vogliamo anche un ottima alternativa alla solita insalata di riso che immancabilmente accompagnano le prime scampagnate domenicali oppure le prima puntatine al mare. Che siate sotto l'ombrellone o che siate distesi sotto un albero a godervi quel venticello fresco vi è bisogno di assimilare ingredienti freschi e ricchi di vitamine, che aiutano ad affrontare al meglio il caldo afoso che si prospetta ogni estate. 

E con il caldo - in particolare con la presenza molto alta di umidità - il nostro organismo ha bisogno di ricaricarsi più facilmente e più facilmente tendiamo a commettere errori grossolani come quello di aggiungere sapore alle pietanze che prepariamo e che utilizziamo quando siamo fuori casa. Uno degli errori che maggiormente tendiamo a fare è quello di aggiungere sale su sale durante la preparazione degli ingredienti e che oltre ad essere un comportamento sbagliato per sè diventa anche un messaggio sbagliato da offrire al nostro organismo, che si abitua a una certa tipologia di sapori. 

Da alcune settimane sto provando un nuovo prodotto: si chiama Aquasalis ed è uno spray da spruzzare sulle pietanze (sia nella fase di cottura che nelle fase del dopo cottura) che contiene in maniera naturale, il 75% di cloruro di sodio in meno del più conosciuto sale marino ma che nello stesso tempo, contiene la medesima quantità di un sale iodato. 

E se da un lato il mio corpo ringrazierà di questa opportunità anche il mio palato può dirsi soddisfatto perchè questo rivoluzionario prodotto - in linea con le direttive Organizzazione Mondiale della Salute - non perde di sapore ma anzi rende i piatti allo stesso modo gustosi e appetitosi come una normalissima spruzzata di sale marino. Eviterò ovviamente di elencarvi i pro e i contro di una dieta ricca di sale per questo ci sono i medici (e in caso sul sito ufficiale di Aquasalis, una sezione dedicata ricca di interessanti spunti di approfondimento sulla questione ) e mi dilungo invece sulla facilità di utilizzo di questo prodotto che si presenta sotto forma liquida e in spray. Questo pratico dispenser spray ne garantisce una facilità d'uso in qualsiasi situazione - anche esterna - ma soprattutto un corretto dosaggio. Il tutto richiuso in un elegante confezione che si intona a qualsiasi tavola. 

E allora bando alle chiacchiere e via con una ricetta semplice e gustosa che possiamo mangiare al momento oppure nei giorni successivi alla preparazione direttamente tolta dal frigorifero: Cous Cous alle verdure speziate. Per questa preparazione ho utilizzato pomodori da insalata e zucchine già cucinate in precedenza quindi posso dire che è anche un ottimo svuotafrigo perchè il cous cous ha la particolarità di amalgamarsi con tantissimi ingredienti, sia verdure che tipologie di carne o di pesce. 





Cous Cous alle verdure speziate: una ricetta fresca 

  • Ingredienti: 130 g cous cous, 200 ml di acqua o di brodo vegetale, 4 zucchine medie, 2/4 fiori di zucca, 4 pomodori da insalata, 1 pz di cumino, curry, paprica dolce, 2 spicchi d'aglio, Olio extravergine di oliva q.b. Aquasalis q.b, 1 bustina di zafferano. Erba cipollina. 

  • Preparazione:  lavate e pulite le zucchine togliendone le estremità. Tagliatele a rondelle sottili. Sbollentatele per cinque minuti in acqua non salata con una bustina di zafferano e non buttate via l'acqua che serve per la cottura del cous cous.
  • Pulite togliendo il pistillo interno i fiori di zucca, passateli sotto l'acqua corrente e asciugateli con un pezzo di carta assorbente. 
  • In una padella antiaderente possibilmente larga, utilizzate l'olio di oliva extravergine con lo spicchio d'aglio, tutte le spezie e l'erba cipollina tagliata fine con le forbici così da non ossidarsi e fate saltare per alcuni minuti le zucchine. Aggiungete in ultimo i fiori di zucca. 
  • Lasciate raffreddare per alcuni minuti le zucchine con i fuori e procedete alla "cottura" del cous cous. 
  • In una ciotola di vetro aggiungete il cous cous e l'acqua di cottura con lo zafferano, coprite con un coperchio o un piatto. Vedrete che dopo nemmeno venti minuti, l'acqua si sarà ritirata e il cous cous è pronto per essere condito con quello che volete.
  • In questo caso aggiungete di volta in volta le zucchine con i fiori ben speziati, i pomodori tagliati a fettine sottili e una spolverata di erba cipollina tagliata fine. 


Come avrete notato non ho aggiunto sale. Sia perchè vi sono le spezie che rendono il cous cous e le sue verdure già insaporite, sia perchè ho lasciato sul tavolo vicino ad ogni piatto di questa pietanza una confezione di Aquasalis da utilizzare a piacere. 

Dispenser spray che ho avuto modo di portare con me in una scampagnata di fine maggio e una giornata di sole in piscina nel fine settimana appena concluso. Oltre ad essere un prodotto in linea con la mia salute e il mio organismo, è pratico da utilizzare in qualsiasi circostanza sia che ci troviamo in casa sia che ci troviamo fuori. 

Ringraziando Aquasalis per avermi dato l'opportunità di scoprire un nuovo modo di insaporire i miei piatti e quello dei miei ospiti, vi saluto e vi ricordo che I viaggi di Ciopilla sono anche pagina di facebook ma soprattutto di Instagram. 

Vi aspetto sui social e alla prossima 


Sabrina 👸