I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 21 giugno 2017

Carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta

Il carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta è un piatto raffinato e leggero, velocissimo da preparare e ideale da gustare nella stagione estiva. E quando il caldo si fa pesante la voglia di gustare un piatto leggero e rinfrescante è un obbligo. 

Esistono tantissimi modi per preparare il carpaccio di polpo: partendo dal prodotto fresco che deve essere prima pulito, sbollentato, compattato e lasciato fermo per un piccolo periodo di tempo e ... lo confesso! Mi sono stancata solo a scriverlo figurarsi se mi metto con caldo che è arrivato a fare tutti questi passaggi. Faccio prima ad acquistarlo già pronto e pure già affettato, in comode vaschette da 80 grammi in uno dei negozi di eccellenze toscane che conosco e a cui affido la mia spesa mensile ovvero Bottegheria

Il carpaccio di polpo si presenta in una comoda vaschetta con le indicazioni sulla provenienza (ovvero Messico) e i suoi componenti come il sale ma soprattutto con la dicitura di pesce cotto e ricomposto. La mancanza di glutine, di uova e dei suoi derivati, oltre che di frutta e gusci, senza arachidi o derivati mi mette nella posizione di poter utilizzare questo prodotto in estrema sicurezza considerando un eventuale allergia* e la possibilità di conservazione che si attesta attorno ai 45 giorni con prodotto integro (ovvero non forata la pellicola di contenimento) come un alimento che si può acquistare e utilizzare senza avere fretta. E a questo punto vista l'ora partirei con una bella ricettina facile e veloce che potete trovare dopo la foto ↓



Carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta
Carpaccio di polpo con patate e pomodori in salsa alla menta


  • Ingredienti per 2 porzioni : 1 vaschetta di carpaccio di polpo (80 grammi) , 2 pomodori da insalata, 2 patate bollite, 3 cucchiai di olio di oliva extravergine, 1 cucchiaino di maionese, foglie di menta e un ciuffo di erba cipollina, sale grosso rosa, 1 spicchio d'aglio.

  • Preparazione: prima di procedere con il carpaccio di polpo il giorno prima ho voluto creare la salsina che lo avrebbe accompagnato e che consiste nei tre cucchiai di olio di oliva extravergine, foglioline di menta (lavate ed asciugate con carta assorbente da cucina), cucchiaino di maionese, erba cipollina (lavata e asciugata con carta assorbente da cucina) e lo spicchio dell'aglio. Riporre la salsina in frigorifero coperta con una pellicola almeno per una giornata intera. 
  • Con la salsina pronta e ben amalgamata possiamo togliere lo spicchio d'aglio, la menta e l'erba cipollina e procediamo con lavare il pomodoro, tagliarlo a fettine e con le patate - precedentemente bollite in acqua calda e salata - cercando di tagliarle a rondelle
  • Impiattiamo procedendo con un pomodoro, una patata e un pezzo di carpaccio di polpo fino al completamento degli ingredienti. 
  • Saliamo con il sale grosso e abbelliamo con la menta e l'erba cipollina tagliata a pezzettini 
  • Finiamo il piatto con la salsa alla menta come condimento e servire in tavola fresco fresco


Ringraziando Bottegheria per avermi permesso di provare il loro squisito e freschissimo carpaccio di polpo, in comodissima vaschetta e già pronto ad essere consumato, scappo a mangiarlo prima che arrivi il resto della famiglia sempre più golosa delle eccellenze toscane.

Alla prossima ricetta

Sabrina