Muffin al sapore di caffè e ripieni di ciliegie | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 22 maggio 2017

Muffin al sapore di caffè e ripieni di ciliegie

I Muffin al sapore di caffè e ripieni di ciliegia  sono una ricetta semplice che mi sta salvando da innumerevoli incontri fra genitori che nei mesi conclusivi delle scuole mi trovano coinvolta a pieno regime. Maggio e parte di giugno, sono i mesi delle festicciole a scuola o in palestra ma anche del concerto di fine anno scolastico, dove i genitori sono coinvolti nel rinfresco e nel saluto finale. Mi piace molto condividere con gli altri - altrimenti non avrei mai aperto un blog - e mi piace poter essere utile, ma per farlo ho bisogno di trovare ricette facili e veloci che mi portino via poco tempo con un occhio soprattutto al gusto e alla praticità nel trasporto. 

In mio soccorso quest'anno è arrivata una azienda Caffè ICAF - Coffee Experience, la quale mi ha omaggiato con una selezione di varie qualità di caffè. Un ingrediente che è diventato protagonista insieme alla farina e alle uova di pratici e comodi Muffin ripieni di ciliegie  che sono stati offerti alle famiglie che hanno partecipato al mercatino della coperta presso la Scuola Materna di mia figlia piccola.  E se "l'espresso in Italia è un rito, uno stile di vita che coinvolge ed appassiona indistintamente uomini e donne da generazioni" come possiamo leggere sul sito ufficiale della Torrefazione laziale - quale migliore modo per renderlo al meglio coinvolgendo farina, uova e zucchero? 


Gustosi muffin al sapore di caffè


Il Caffè ICAF è una esperienza che coinvolge tutti i sensi e lo dico con cognizione di causa, in quanto al momento in cui ho avuto modo di aprire una confezione di caffè in grani, mi è arrivata subito la freschezza della tostatura. 
La produzione della Torrefazione è molteplice: possiamo trovare qualità di caffè in grani che viene venduta principalmente ai bar oppure la possibilità di assaggiare il caffè in comode capsule da utilizzare nella maggior parte delle macchine apposite. E se non si dispone di una tipologia simile Caffè ICAF è anche produttore e distributore di sistemi di estrazione altamente professionali. 

E mentre sorseggio un caffè e ve ne offro virtualmente uno vi lascio la ricetta dei Muffin al caffè e ciliegia (acquistate dal contadino nel Mercato di Fuori Porta ovviamente!) 


Muffin al sapore di caffè e ripieni di ciliegie




  • Ingredienti per 18 muffin circa : 250 g farina 00, 250 g zucchero semolato , 80 g cremor tartaro + 50 g bicarbonato di sodio, 18 ciliegie senza nocciolo, 100 burro fuso, 120 ml di latte, 1 pizzico di sale, 3 tazzine di caffè, 2 uova.  

  • Preparazione: preriscaldiamo il forno a 180 gradi e separiamo gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cremor tartaro bicarbonato e sale) da quelli liquidi (latte, caffè possibilmente non caldo, burro fuso intiepidito e le uova)
  • Mescoliamo ambedue gli ingredienti e uniamoli una volta finito creando un composto semi liquido che andremo ad amalgamare per bene cercando di sciogliere soprattutto lo zucchero e la farina che tenderanno ad agrumarsi
  • Rivestiamo una teglia da muffin con i suoi pirottini colorati (in media ne metto due per alloggiamento) e riversiamo il composto fino a metà 
  • Riponiamo nel forno a metà circa la teglia ripiena di Muffin al caffè e andiamo a togliere il nocciolo dalle ciliegie facendo un piccolo buchino nel fondo. Cerchiamo di tenere il picciolo per una questione di estetica
  • Lasciamo passare circa 10 minuti e togliamo la teglia dei muffin aggiungendo su ognuno di loro le ciliegie a cui abbiamo tolto il nocciolo e continuamo la cottura per altri 15 minuti
  • In questo modo la ciliegia non finisce nel fondo ma rimane leggermente in superficie ed è esteticamente molto carina da vedere 
  • Una volta che i Muffin al caffè e ciliegia sono cotti lasciamoli raffreddare prima di servirli 

Per l'occasione ho confezionato ogni singolo Muffin al caffè e ciliegia con la carta alimentare trasparente apposita e ho voluto arrotolare ogni estremità creandone così tante piccole caramelle che sono state poi vendute al Mercatino della Coperta , il cui ricavato sarà donato in beneficenza alla Scuola Materna per un futuro acquisto in materiale didattico. 
Un idea sicuramente veloce ma soprattutto gustosa che ha coinvolto un prodotto come il caffè in grani (che ho macinato con il vecchio macinino della nonna) e che ha lasciato per casa un odore inconfondibile di aroma genuino e dalla tostatura raffinata, come quella del bar!


Alla prossima viaggiatori 

Sabrina