Cosmofood 2016 expo food beverage in Fiera a Vicenza: le mie impressioni a caldo | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 14 novembre 2016

Cosmofood 2016 expo food beverage in Fiera a Vicenza: le mie impressioni a caldo

Domenica di metà novembre. Un pensiero al Natale che si avvicina e la voglia  di trovare un momento di serenità in quello che facciamo ogni giorno. Domenica di metà novembre, un anno dopo i fatti atroci di Parigi e dei suoi attentanti, noi siamo ancora qui in Fiera a Vicenza per lasciarci andare in una giornata interamente dedicata al mondo del cibo di qualità e del gusto unico. Un anno dopo ancora in Fiera a Vicenza per Cosmofood 2016 con un cartellino stampa che ci accompagna per i suoi stand con la consapevolezza che qualcosa nell'ultimo periodo è cambiato, si è evoluto. Io sono cambiata, il blog è cambiato e ormai posso dirlo a voce alta ne è diventato il mio lavoro. Faticoso, a volte sconfortante per i risultati non sempre attesi e per i no delle aziende che ancora non si fidano del mondo blogger (ne avrei da scrivere pagine e pagine intere su questa realtà) mi ritrovo alle cinque di un lunedì di nebbia a scrivere le miei impressioni ancora calde di questo avvenimento. 






La cartella stampa mi propone numeri su numeri: 450 aziende da tutto il mondo, 100 gli eventi, i corsi e le degustazioni, 4000 i prodotti da vendere, degustare e acquistare. "Tutto questo è Cosmofood da sabato 12 a martedì 15 novembre 2016 presso la Fiera di Vicenza"* [Cit. cartella stampa]
I numeri promettano bene e a vedere quanta gente cerca parcheggio anche la realtà è quella promessa. Per nulla disattesa dalla fila alle casse - velocissima - e ai tornelli con personale competente che aiuta con il biglietto antipatico elettronico che ci insegue per tutte le fiere di settore. Tre i padiglioni in cui si svilupperà l'evento, uno in più dell'anno scorso, dove si possono gustare i prodotti di qualità dall'Italia e dal mondo ma anche la possibilità di degustare e conoscere il mondo del Gluten Free, Bio e Vegan. Lasciamo ai padiglioni 1 e 6 la possibilità di conoscere le aziende del settore delle attrezzature professionali con una superficie raddoppiata e maggiori possibilità di conoscere il mondo del food sotto gli occhi degli addetti ai lavori. Novità per quest'anno sarà l'Arena che noi abbiamo visitato durante lo show cooking Pizza integrale a casa ma che vede ospiti internazionali tra cui il noto Top Pastry Chef Ernest Knam fissato per il doppio appuntamento di martedì 15 novembre. 




La prima sensazione avuta entrando dal padiglione 7 è stata di allegria e voglia di scoprire i prodotti in esposizione che si possono anche acquistare. Bellissimo è stato trovare subito lo stand della mia amata città - Ferrara - con una azienda che è vicinissima a casa. Un pezzo degli Estensi che è arrivato fino a Vicenza per far scoprire i prodotti locali tra le tante perle gastronomiche presenti come il Formaggio di Castellacio di Barrique dalla Franciacorta, o il Pandolce genovese passando per la Nocciola del Piemonte Dop e tantissimi ma tantissimi altre eccellenze che fanno grande la nostra Italia. Rarità autentiche che meritano una citazione è sicuramente il Caviale di Lumaca e la pregiatissima carne di Kobe proveniente dal Giappone.


        [Chiara Società Cooperativa di Ferrara]

Tantissimi gli stand e non starò qui ad ammorbarvi con tutti i loro nomi ma vi lascerò volentieri il gusto di assaporarne alcuni con gli occhi con la premessa che siete ancora in tempo per correre in Fiera a Vicenza essendo prevista fino a martedì 15 novembre l'apertura a un costo assolutamente vicino al consumatore: 7 euro per gli adulti, gratuito per i bambini fino ai 10 anni e i disabili, 5 euro per le scolaresche. Gli orari di apertura sono per il pad 7 lunedì dalle 9 alle 22 martedì dalle 9 alle 19 mentre i padiglioni 1 e 6 (attrezzature professionali e agenti del settore food a disposizione) dalle 9 alle 19. Per qualsiasi informazione il sito di riferimento è www.cosmofood.it 


[Birrificio il Maglio - Produzione artigianale di birra]


[L'eccellenza del tartufo assaggiato dal marito estasiato]


          [Il mondo delle spezie ... favoloso e pieno di sapori unici]



                                                           

                                                          [Il mondo delle farine - qui ho trovato finalmente la Quinoa]


                                                       [Conserviamo? Si tutto ! Verdure frutta ... si conserva!]


                                         [... e se le conserve di verdura non bastano noi passiamo alla frutta]




                             [Il mondo del vino è rappresentato da tantissime aziende. Impossibile fotografarle tutte ]




E la vostra food lovers vi saluta in questa lunedì mattina sonnacchioso e carico di caffè pronto per essere consumato. 

Sabrina