Cosce di pollo al miele con salsa di peperoni e pomodori alla paprika | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

giovedì 6 ottobre 2016

Cosce di pollo al miele con salsa di peperoni e pomodori alla paprika

Nelle ultime settimane mi si è aperto un mondo nuovo: i gruppi di aiuto solidale ovvero i GAS! Un modo per risparmiare denaro e tempo acquistando in grandi quantità ogni bene alimentare che si sceglie di condividere insieme. La mia prima esperienza di quartiere riguarda in particolare l'acquisto di un quantitativo pari a una cassetta di verdura di stagione che viene chiamata simpaticamente Mistery Box in quanto è un vero mistero fino a quando non arriva il camioncino, ciò che essa contiene. Prima e positiva esperienza ma soprattutto la scoperta di verdura che non ho mai utilizzato, nè acquistato sui banchi del fruttivendolo. Una di queste scoperte è il peperone. L'ho già mangiato altre volte, questo è chiaro, ma sono sempre stata restia nell'utilizzarlo per la mia cucina casalinga per tantissimi motivi e una di queste è la digeribilità. Complice la mistery box della scorsa settimana e complice una amica che mi ha consigliato di togliere la pelle al peperone mi sono lanciata in questa ricetta: cosce di pollo al miele con salsa di peperoni e pomodori alla paprika



Ingredienti per 4 persone: 8 cosce di pollo, 1/2 tazzina da caffè di Mielbio Rigoni di Asiago , 4 peperoni verdi, 4 pomodori (non importa la qualità, vanno bene qualsiasi tipo e colore), 1 cucchiaino di paprika dolce, 1/2 cipolla rossa o 1/2 porro, 1/2 bicchiere di vino bianco, sale e olio Evo q.b.

Preparazione: lavare accuratamente le cosce di pollo e asciugarle con un panno di cotone. Spennellare il miele bio di Rigoni su ogni sua parte e soffriggere in un goccio di olio Evo dopo aver fatto soffriggere la cipolla e/o porro. Girare per un paio di volte le cosce per farle rosolare bene e aggiungere sfumando il vino bianco. In un altra padella preparate i peperoni e il pomodoro dopo averli puliti, tolta la pelle nel primo caso e i semini interni. Tagliate grossolanamente e fate saltare con un goccio di Olio Evo. Aggiungere un goccio di acqua solo se il pomodoro trattiene il suo succo altrimenti procedere con la cottura tenendo basso il fuoco. Aggiungere un pizzico di sale. Lasciar cuocere per circa una ventina di minuti i peperoni/pomodoro e per circa una mezzoretta. Una volta che i peperoni/pomodori sono morbidi spegnete e frullate con il mixer aggiungendo un goccio di olio Evo e la paprika dolce. Aggiungete la salsa al pollo e in caso sia ancora poco cotto al suo interno (basta infilare una forchetta e se esce sangue è ancora da cuocere) procedete con un piccolo taglietto ai lati per far entrare così la salsa che andrà a cuocere anche il suo interno oltre che a insaporirlo ulteriormente. Servire caldo con un paio di cucchiaiate di salsa. 




Nei giorni seguenti con la salsa di peperoni e pomodori alla paprika rimasti ho condito la pasta che è risultata un ottima pietanza, apprezzata anche dai bambini. Un idea alternativa al solito condimento. E con questa ricetta saluto tutti voi cari viaggiatori e buon appetito da Sabrina 










Posta un commento