Carbonara (vegetariana) con zucchine | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 19 ottobre 2016

Carbonara (vegetariana) con zucchine

Mi devo ancora riprendere dalla notizia di avere una allergia al nickel ma sicuramente la prima cosa che sto cercando di modificare in questo nuovo viaggio è il mio modo di cucinare. Per chi non sapesse di cosa stia parlando è opportuno sapere che il nichel è in ogni cosa che mangiamo ma anche che indossiamo, teniamo addosso e soprattutto che utilizziamo nella nostra quotidianità come ad esempio le pentole. Ebbene si! Le pentole, i contenitori che utilizziamo per condire o le padelle sia per il gas che per il forno devono avere particolari accortezze: una di queste è l'assenza del nichel mischiato ad altri metalli. Ed ecco che bisogna cambiare ogni accessorio in cucina preferendo prodotti che non abbiamo un contenuto seppur minimo di nichel come ad esempio l'inox che deve essere puro o ceramica, pietra per dirne altri. E allora occhio all'etichetta e occhio a cosa acquistiamo sempre perchè dietro a nomi altisonanti si celano trappole che a lungo andare si accumulano nel nostro corpo provocando danni difficili da debellare nell'immediato. Tante sono le difficoltà che bisogna affrontare e una delle più difficili è rinunciare ad alcuni alimenti dovendo reinventarsi in cucina ma anche tirando fuori ricette di vecchia tradizione modificandone leggermente l'utilizzo degli ingredienti. Una di queste è la carbonara che oggi è diventata vegetariana (e con ingredienti #nickelfree) Vediamo come mi sono mossa ... 




Ingredienti: 2 pugni a testa di pasta semola di grano duro (forma a scelta) , 100 g di zucchine medie, 1 spicchio d'aglio, 1 uovo (solo rosso), 3 cucchiai di olio Evo, 80 g di parmigiano reggiano o di pecorino grattugiato, sale e pepe q.b.

Preparazione: cuocere la pasta portando in ebollizione una pentola con acqua e nell'attesa della cottura, procedere con la pulizia accurata delle zucchine. Utilizzando un pela patate procedete per la lunghezza della zucchina a sfilacciarla - questo procedimento permette di non avere durante la cottura, la fastidiosa acqua in eccesso che questo ortaggio produce - e saltate l'aglio in un goccio di olio Evo in una padella antiaderente. Togliete subito lo spicchio di aglio appena incomincia a imbrunire e aggiungete le zucchine che in meno di 5/6 minuti si cuoceranno prendendo un colorito bruno. Scolare la pasta al dente e aggiungerla alla padella con le zucchine tenendo la fiamma bassa e procedendo ad amalgamare gli ingredienti che fanno la carbonara, uno dei piatti più gustosi della cucina italiana: sbattiamo in un piatto il rosso dell'uovo, aggiungiamo un pizzico di sale e uno di pepe, aggiungiamo il pecorino o il parmigiano reggiano grattugiato continuando a sbattere la forchetta stando attenti a non cuocere l'uovo. Spegniamo sotto la pasta con le zucchine e procediamo con la nostra carbonara, aggiungendo l'uovo sbattuto. Attenzione che questo procedimento è ciò che rende unico il piatto perchè con il calore della pasta il nostro simpatico uovo rosso si può cuocere. Nessun problema se si cuoce o almeno a me piace sentire alcuni pezzettini di uovo in mezzo alla pasta!

La nostra carbonara di zucchine è pronta per essere servita, calda e gustosa. A me non resta altro che augurarvi Buon Appetito !


Sabrina 


Posta un commento