Banana bread senza burro con riduzione di Aceto Balsamico di Ciliegie | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 21 settembre 2016

Banana bread senza burro con riduzione di Aceto Balsamico di Ciliegie

Ventun settembre e per il calendario prima giornata di autunno. Sarà la giornata autunnale causata da pioggia con tuoni e lampi ma mi è venuta voglia di sistemare la dispensa. Quanti pacchetti aperti e buttati sul fondo in attesa di trovare un suo simile che abbia almeno una caratteristica in comune. Più o meno come i calzini spaiati che giacciano in un cassetto nella vana speranza di trovare il compagno. E così abbiamo venti tipologie di pasta con differente cottura ma soprattutto le tipologie più disparate di farine sia per preparazioni dolci che salate. E perchè non provare a unirle? L'integrale avrà da ridire con la OO che accompagnerà la amica 0? Oppure .. ma proviamo! Alla fine cosa ci costa tentare un esperimento? Un grazie dai pacchetti di farina buttati in fondo alla dispensa che finalmente sono liberi di esprimere il loro valore 

Banana bread senza burro con riduzione di Aceto Balsamico di Ciliegia pronto per essere assaggiato e gustato da noi e ... da voi! 



Ingredienti: 100 g di farina integrale, 100 g di farina 00, 2 banane mature, 1/2 bustina di lievito vanigliato, 1 uovo, 80 g di zucchero di canna, 50 g di olio di Oliva extravergine. Per la riduzione dell'aceto balsamico: 4 cucchiai di miele e due cucchiai di Aceto Balsamico di Ciliegia Teatro del Gusto. A piacere cannella e chiodi di garofano. 

Preparazione: schiacciare le banane con una forchetta. Unire l'uovo lo zucchero e l'olio Evo mescolando con una frusta (meglio utilizzare la planetaria se l'avete!) Aggiungere le farine setacciate e il lievito continuando a mescolare. Versate il composto in una placca da plum cake ricoperta con della carta da forno e riponete a 180° per circa un ora. Aggiustate la cottura se vedete che lo stecchino che andrete a utilizzare per vedere se è cotto rimane umido. Aumentate il tempo ma non la temperatura. Lasciate raffreddare e procedete alla riduzione dell'aceto balsamico. 

In un pentolino versate il miele e l'aceto balsamico girando con un cucchiaio dopo aver acceso il fuoco prima alto e poi abbassandolo appena si forma la schiuma. Aggiungete una stecca di cannella e qualche chiodo di garofano - a piacere - togliendo dopo pochi minuti. Cuocete il composto per tre minuti circa e lasciate raffreddare. 

Tagliate il Banana Bread a fette e lasciate cadere la riduzione di aceto balsamico sopra aiutandovi con un cucchiaino. 




Per questa ricetta ho utilizzato un prodotto acquistato presso lo store di Teatro del Gusto, il quale consiglia di utilizzare questo prodotto su insalate di frutta e verdura, piatti a base di pesce e carni bianche per la particolarità delle note fresche e fruttate che l'aceto Balsamico di Ciliegia dona come accompagnamento. Noi abbiamo voluto osare e devo dire che l'abbinamento in sè viene apprezzato dal nostro palato e dalle papille gustative mattutine. 




Come potete osservare la ricetta che vi ho proposto è alla fine sia un svuota dispensa che un svuota frigo ma vi voglio lasciare anche una dritta che ho scoperto da poco: spesso capita di non avere le uova. Al posto di un uovo potete mettere mezza banana che lega alla stessa maniera e da il giusto sapore alla vostra creazione in cucina. 

Alla prossima viaggiatori

Sabrina










Posta un commento