I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 28 giugno 2016

Sorbetto albicocca con granella di pistacchio

Periodo di caldo afoso e voglia sempre solo di ingredienti freschi come ad esempio la frutta di stagione: meloni, anguria, pesce e cosi via. Complice il nonno e il suo albero di albicocche questo frutto non manca mai nella nostra dispensa ma essendo un ingrediente che si matura in fretta, ho l'esigenza di consumarlo in poco tempo. Ed ecco che su Cucina Moderna trovo una ricettina che fa al caso nostro: sorbetto all'albicocca - che ovviamente io stravolgo a modo mio! 







Ingredienti: 2,5 dl di acqua, 80 g di zucchero, 1 cucchiaio di zenzero in polvere fresco, 800 g di albicocche, 2/3 cucchiai di granella di pistacchio Sciara La Terra del Pistacchio (per la decorazione e un paio di gocce di miele).

Preparazione: portate a ebollizione l'acqua con lo zucchero cuocendo per circa un minuto e aggiungete le albicocche che avete precedentemente lavato, pulito togliendo il nocciolo e tagliate a tocchetti insieme al cucchiaio di zenzero in polvere. Lasciate cuocere per circa 6 minuti e raffreddate prima di frullare il sorbetto. Riponetelo in freezer per quattro ore ma ogni mezzoretta rigiratelo con un cucchiaio di legno per non farlo ghiacciare rendendolo una granita (gustosa anche lei ovviamente!). 
Servitelo a vostro piacimento in un bicchiere decorandolo con i pistacchi che andrete a cospargere sul bicchiere con l'aiuto di un velo di miele per tenerli uniti senza farli cadere. 


Per questo sorbetto ho utilizzato le albicocche ma si possono utilizzare tutte le tipologia di frutta che abbiamo a disposizione ma soprattutto quando questa è matura a tal punto che presentarla ai nostri ospiti potrebbe non essere bella da vedersi ma che è sicuramente gustosa da mangiare o in questo caso da bere! 


Cin cin con un sorbetto fresco e gustoso!


Sabrina