I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

giovedì 23 giugno 2016

Milanese di vitello con cipolle caramellate al curry

Il caldo finalmente è arrivato e quest'anno insieme alla calura estiva sono arrivati anche gli Europei di calcio che ovviamente il marito e figlio grande, non rinunciano a nessuna partita .E partita di calcio - soprattutto della Nazionale - vuol dire fissare lo sguardo sullo schermo e rimanere incantati senza distogliere l'attenzione nemmeno davanti a un cena sfarzosa con quello che a loro può piacere. Ecco la soluzione alternativa ma soprattutto veloce che non impegna sicuramente ogni parte del loro corpo attento ai tiri verso la porta: milanese di vitello con cipolle caramellate al curry. Adesso penserete che stare li a impanare la cotoletta e a friggerla ci vuole tempo oltre che preparare le cipolle ma la soluzione è Amica Natura di Alcass, che ancora una volta è arrivata in mio soccorso con la particolare Milanese di vitello che si può cuocere sia al forno che in padella. 







Non è la prima volta che vi presento questa azienda e non sarà nemmeno l'ultima a dire il vero. Nonostante io preferisca cucinare e preparare tutto da me spesso la necessità che la mancanza di tempo,  impone, non permette di essere sempre in cucina. Ed ammettere che si possono usare prodotti surgelati è totalmente umano e sincero come mi piace essere con voi lettori. 
Amica Natura si distingue per tantissimi particolari e uno di questi è sicuramente la qualità della materia prima che ci viene offerta in ogni sua produzione. Polpette, humburger o snack facili da preparare sono assicurati da un controllo di qualità di assoluta eccellenza e se non si vuole incorrere nell'utilizzo della carne, esistono i preparati sostitutivi alla soia oppure la linea biologica. 

Preparare le Milanesi di vitello è facilissimo ma a confronto di molti prodotti di questa azienda, è consigliato tirare fuori dal freezer almeno una quindicina di minuti prima e poi via alla fantasia: al forno o in padella (basta pochissimo olio) queste gustose cotolette sono pronte per essere servite con il contorno che volete. Noi abbiamo preferito aggiungere le cipolle caramellate con il curry e accompagnare il tutto con una birretta fresca artigianale. 

Ingredienti per quattro porzioni: sei cipolle (preferibilmente Tropea ma non importa la tipologia tutte sono ottime), 2 noci di burro, 2 cucchiai di zucchero di canna o semolato, 3 cucchiai di aceto di vino rosso o aceto balsamico, 1 pizzico di sale, 2 cucchiaino di curry ,1/2 bicchiere di acqua.

Preparazione: pulite le cipolle, togliendo loro la pellicola esterna e tagliando le due estremità che non serve per la ricetta. Tagliate a fette sottili e utilizzando una padella antiaderente fatele soffriggere nelle noci di burro, sale, curry  e zucchero. Aggiungete l'aceto di vino che userete per sfumare e successivamente l'acqua chiudendo con un coperchio le cipolle che si cuoceranno a fuoco basso. L'acqua con il coperchio non evapora ma permette di far cuocere la cipolla senza prima averla sbollentata. Passati circa venti/trenta minuti togliete il coperchio e lasciate che le cipolle si asciughino e si caramellino piano piano. Servire caldi o freddi non importa basta servirli

Alla prossima viaggiatori 

Sabrina