I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 16 maggio 2016

Torta ai mirtilli neri e more

Mirtilli? More? Frutti di bosco? Ne abbiamo! Idea gustosa e veloce per far mangiare questi frutti ai bimbi senza impasticciarsi dalla testa ai piedi con il loro succo. E visto che a scuola si farà la festa di fine anno e devo organizzarmi in tempo per trasportare al meglio la mia torta, ho pensato di mettermi avanti e acquistare un porta torta particolare. Si chiama Ice Cake Holder ed è prodotta da Snips il quale offre si un recipiente per trasportare i nostri dolci ma al suo interno è attrezzato con un mattoncino refrigerante con lo scopo di mantenere alla giusta temperatura la nostra creatura. Basta metterlo in frigo e lasciarlo li fino al suo utilizzo che andrà una volta che vogliamo trasportare la nostra torta - anche una torta gelato - inserirlo nella Ice Cake Holder, appoggiarsi sopra il suo coperchio e richiudere il tutto con la campana protettiva della torta che sarà chiusa ermeticamente grazie alle sue chiusure e alla maniglia ergonomica. Adatta a torte con una altezza di 11 cm e una circonferenza di 28 cm accoglie sia torte gelato che torte che abbiano bisogno di rimanere al fresco per essere gustate al meglio! E prima di passare alla ricetta, è con orgoglio che annuncio che questi prodotti sono esclusivamente 100% made in Italy ma soprattutto sono BPA free, come piacciono a noi!







Ingredienti: 150 g di mirtilli, 50 g di more, 180 g di farina, 150 g di zucchero semolato, 1 uovo grande 125 ml di latte temperatura ambiente, 85 g di burro temperatura ambiente, 1/2 bustina di vaniglia, 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci, 1/2 cucchiaino di sale. Zucchero a velo a piacimento

Occorrente: stampo per torte con cerniera da 28 cm, frusta o planetaria 

Preparazione: montare il burro con lo zucchero per alcuni minuti aggiungendo un uovo e continuando a mescolare con la frusta o la planetaria fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungere poco alla volta il latte mescolando a bassa velocità e successivamente il sale, la vaniglia e per ultimo la farina con il lievito precedentemente setacciato. Il composto che ne deve derivare dovrà essere senza grumi e per ottenerlo basta mettere la velocità media della planetaria utilizzando la frusta per amalgamare al meglio. 
Versare in uno stampo ben imburrato e infarinato aggiungendo senza spingere verso il basso i mirtilli e le more dopo averle lavate e asciugate con un panno per togliere la polvere che si è formata nel trasporto. I frutti di bosco con la cottura scenderanno verso il fondo dello stampo e per questo motivo non è il caso di spingere ulteriormente una volta appoggiati sul composto. Spolverare con dello zucchero semolato per creare uno strato dolce alla torta. 

Al forno per 180° per i primi dieci minuti e a 170 ° per i restanti 50 minuti. Come tutte le torte aiutarsi con uno stecchino per capire se è cotta al suo interno. Servire calda con una pallina di gelato alla crema o vaniglia oppure panna montata . Spolverata di zucchero a velo se vi piace e il gioco è fatto!


                                   [Foto di proprietà di @IviaggidiCiopilla @SabrinaBalugani]


                     [Foto di proprietà di @IviaggidiCiopilla @SabrinaBalugani]