I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

venerdì 22 aprile 2016

In viaggio verso la Casa delle Farfalle di Milano Marittima

Ohhhhleeeeeeee!!!! Finalmente una giornata di sole e di caldo! E allora viaaaa! Andiamo al mare ma non un mare qualsiasi, non una spiaggia qualsiasi noi andiamo in Riviera Romagnola e precisamente a Milano Marittima. Prima di arrivare al mare, affamati di salsedine e di calore, ci siamo fermati in un luogo magico: case della farfalle a Cervia. 

                                          [foto di proprietà di Atlantide]

Si avete letto bene un luogo magico ed esattamente una serra magica dove molteplici farfalle tropicali dai colori spettacolari, possono volare libere in un ecosistema creato ad hoc per loro. La casa delle farfalle si estende su una superficie di 500 mq, permettendo ai suoi visitatori di immergersi nella natura lasciando vivere e volare liberamente le farfalle che si posano sui fiori o nelle grandi foglie di ficus, banani o sulle chiocciole giganti. 
Nella visita a questo particolare parco educativo c'è la possibilità di acquistare il biglietto per visitare il padiglione dedicato al mondo degli invertebrati (cioè gli insetti) dove si possono ammirare dal vivo grilli, mantide ecc tutti ben riparati dalle mani degli uomini, in comode teche create per la loro sopravvivenza. 


                                                      [foto di proprietà di @SabrinaBalugani]



                                                    [foto di proprietà di @SabrinaBalugani]




                                                    [foto di proprietà di @SabrinaBalugani]



                                                      [foto di proprietà di @SabrinaBalugani]



Noi ci siamo divertiti tantissimo a vedere questi meravigliosi animali sorvolare le nostre teste, a posarsi sulle nostre mani e a fidarsi di chi li sta osservando con aria meravigliata. L'ambiente di questa attrazione è veramente ottimo per chi vuole portare i propri bambini sia che abbiamo un età scolastica (si può organizzare anche come visita con la scuola) o sia con un età che va dai tre anni in su. L'unica nota negativa che posso trovare - ma credetemi viaggiatori  è l'unica ! - è la mancanza di uno spazio da pic nic o di ristorazione come un bar essendo presenti delle panchine in esterno e della macchinette ma è poco a confronto di altre attrazioni similari dove si può pranzare comodamente.. A parte questo piccolo difetto - ma la Romagna è piena di piadinerie e vedrete che troverete quella adatta a voi! - a noi è piaciuto veramente tanto. E siccome il blog non è solo un contenitore di food ma che racconta anche i nostri viaggi parlarvi di questa Casa delle Farfalle è un regalo che volevo farvi ma ovviamente non poteva mancare un momento food e allora eccovi qui le due donnine di casa che si stanno sbranando una bella pizza con le cipolle direttamente dentro al baule della macchina quasi disturbate dalla macchina fotografica. 






E prima di salutarvi vi lascio alcune indicazioni per raggiungere il parco educativo e i riferimenti per poter avere ogni informazione, oltre che ovviamente gli orari di apertura e i suoi costi che variano a seconda del numero dei componenti (è ottima l'offerta per famiglie!) per l'anno 2016. 





Alla prossima viaggiatori !!