Focaccia con cipolle grigliate e una frizzante aranciata Bio | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 15 marzo 2016

Focaccia con cipolle grigliate e una frizzante aranciata Bio




Apriamo il blog oggi con un idea sfiziosa che ho trovato girando per la rete e che mi ha invogliato fin da subito a provare: focaccia con cipolle grigliate Un sapore che mi riporta alla mia infanzia quando mia nonna l'acquistava dal fornaio sotto casa e che si sentiva già per le scale il suo odore inconfondibile di buono e di genuino. Ad accompagnare spesso queste merende, una spremuta di arance siciliane portate da lontano e che richiamavano l'odore del caldo e del sole siciliano. I tempi sono cambiati e rimangono i ricordi di quei momenti intensi che l'infanzia mi ha lasciato e che a volte emergono prepotenti in giornate di freddo ma che grazie a una ricetta trovata per caso, scacciano la malinconia e riconquistano il sorriso. E se la focaccia che vi presento è stata un successo per i miei bimbi altrettanto posso dire della sua compagna di viaggio: aranciata frizzante bio di Acqua Levico.
A base di frutta ed estratti da agricoltura biologica, le bibite frizzanti BIO di Acqua Levico, li possiamo trovare in quattro gusti tipici della tradizione mediterranea. Oltre alla aranciata che vi presento oggi, potrete trovare il Chinotto, la Limonata e il gusto Mela/Melograno in un packing allegro e di facile consumazione ovunque voi vi troviate. 
Vediamo insieme come questo abbinamento di pura Aranciata italiana si sposa bene con una focaccia alle cipolle grigliate con la ricetta da provare subito e in pochissimo tempo:  






Ingredienti per un padella rettangolare 35X25: 500 g di farina manitoba, 15 g di sale fino, 12 g di lievito di birra fresco, 250 ml di acqua, 2 patate bollite, 2/3 cucchiai di olio EVO, cipolle grigliate 

Preparazione: grigliare dopo aver pelato e affettato le cipolle lasciandole raffreddare per utilizzarle all'ultimo momento. Far bollire le patate sbucciate e schiacciarle finemente e non con la forchetta. Sciogliere in acqua il lievito di birra fresco peruna decina di minuti circa. 
A questo punto setacciate la farina e unite il sale fino mescolando bene per aggiungere la patata schiacciata, l'acqua con il lievito e in ultimo l'olio evo, impastando e creando così un composto liscio e omogeneo. Una volta impastato formate una palla che andrete a porre in un luogo asciutto e ben riparato per circa un oretta. Ricordate di coprirlo con un panno ed eventualmente riporlo in una ciotola alta. Preriscaldare il forno a 200°
Passata un ora potete togliere l'impasto dal suo nascondiglio e lavorarlo con le mani per una decina di minuti e riporlo stendendolo bene nella vostra padella rettangolare, dopo averla unta con l'olio evo. Aggiungere le vostre cipolle grigliate e porre in forno a 200° circa per 25/30 minuti circa. 


E con questa focaccia alle cipolle grigliate accompagnata da un ottima aranciata, vi saluto lasciandovi come sempre il link della pagina ufficiale di Acqua Levico dove potrete trovare tantissime interessanti notizie sul mondo di questo brand italiano 





Posta un commento