Ciambellone integrale con aggiunta di miele arancio e mandorle | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 14 marzo 2016

Ciambellone integrale con aggiunta di miele arancio e mandorle

Tutte le ricette che pubblico sul blog hanno di base una storia. Mi piace raccontarvi come è nata, come si è sviluppata e come si è evoluta in un piatto che andrò a presentarvi con fotografie e procedimenti. La maggior parte delle mie ricette sono frutto di sperimentazione, altre di qualche lettura sui giornali del settore o prese in prestito per la rete da blogger a cui lascio sempre un ringraziamento qui sul blog. Tutte le ricette tranne questa. E' nata così! Senza pensieri ho iniziato a inserire gli ingredienti - e che ingredienti direi - uno per uno partendo solo dal suo contenitore con cui l'avrei cotta. In silicone professionale, adatto sia alla cottura in microonde che in forno tradizione, la mia nuova tortiera per ciambelle classica di HappyFlex, mi ha trascinato in un nuovo modo di cucinare tante prelibatezze e di pasticciare in cucina con la sicurezza di affidarmi a prodotti sicuri e a norma. 




Prima volta che usavo il silicone e mi è venuto un atroce dubbio: ma devo imburrare o oliare? Il dubbio si è risolto subito chiedendo aiuto al brand e che nei prossimi giorni vedrete partecipe spesso, che con professionalità mi ha rassicurato che non vi è bisogno di aggiungere altro se non la nostra fantasia e ovviamente gli ingredienti. 
E nella preparazione di questa ciambella ho scelto due partner di eccezione: S.Martino con la sua miscela integrale per torte e biscotti accompagnato da un prodotto biologico di eccezione nella figura di Mielbio Arancio di Rigoni di Asiago







Ingredienti: 250 g di miscela integrale per Torte e biscotti S.Martino, 3 uove medie, 100/120 ml di latte, 80 ml di olio di oliva, 1 pz di sale, 80 g di Mielbio Arancio Rigoni di Asiago, mandorle tritate e zucchero di canna per la decorazione.  

Occorrente: stampo in silicone a forma di ciambella classica HappyFlex

Preparazione: Accendere il forno a 180° .In una ciotola montare le uova con un pizzico di sale e continuando a montare, aggiungete a filo sia il miele che l'olio fino a che non si sono incorporati allo zucchero per poi aggiungere poco alla volta la miscela integrale e per ultimo il latte. Questo procedimento è importante eseguirlo sempre continuando a girare velocemente e aggiungendo poco alla volta gli ingredienti fino a quando non si sono incorporati per bene. Versare il nostro composto nello stampo di silicone aggiungendo alcune mandorle tritate che andranno a mischiarsi da sole nell'impasto e una spolverata di zucchero di canna che con il calore formerà una gustosa crosticina. In forno caldo per 30 minuti circa - aiutatevi sempre con il trucchetto dello stecchino - per una temperatura di 180° e servire una volta raffreddato.


Come avrete notato non ho inserito lo zucchero nell'impasto: da una parte essendo già presente nella miscela integrale e dall'altro perchè il miele utilizzato è un ottimo alleato per dare dolcezza alle nostre torte senza aggiunte ulteriori. E con questa ricetta - ottima per le nostre mattine sonnacchiose della domenica o per fare uno spuntino a metà mattina ma anche per la merenda dei bimbi - vi saluto alla prossima ricetta