Zabaione al gusto di arancia e caffè verde | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

lunedì 8 febbraio 2016

Zabaione al gusto di arancia e caffè verde

Lo sapete vero che mi piacciono le sfide e che non mi tiro indietro quando mi vengono proposte. E così quando lo staff dell'ecommerce Land of Goodness - specializzato nell'eccellenza dei prodotti artigianali piemontesi - mi ha proposto di creare una ricetta con un particolare ingrediente, non ho resistito ed ho accettato. Adesso posso dirlo: sfida difficile, molto! La scelta di provare a creare un piatto con il caffè verde è stata alquanto azzardata soprattutto tenendo conto che non avevo la più pallida idea di che ingrediente stessimo parlando mi sono affidata alle recensioni in rete dove le informazioni sono scarse. 
Il caffè verde non è altro che il caffè non tostato e che nella sua forma al naturale si presenta sia in chicchi sia  in polvere finissima. La preparazione di questa bevanda è possibile con la normale moka o tramite procedimento in infusione.
Nella vetrina del negozio  Land Of Goodness troviamo due varietà di caffè verde: una miscela di pregiato caffè crudo in polvere al 100% arabica e una miscela di qualità arabica per un 70% crudo e un 30% di tostato. Ambedue le miscele sono prodotte dall'azienda di Ivrea - Reve

A questo punto sarete curiosi di sapere cosa mi sono inventata ed ecco qui la ricetta di Zabaione all'arancia e al caffè verde che riprende sia l'ingrediente della sfida, sia l'agrume che è simbolo del Carnevale Storico di Ivrea che in questi giorni sta attirando moltissimi visitatori da tutto il mondo. 




Vediamo nel dettaglio come ho realizzato questa ricetta: ingredienti 1/2 tazzina di caffè verde (per ottenere un caffè con la moka bastano 6/7 grammi di polvere di caffè) , 2 uova, 150 ml di panna fresca, 80 g di zucchero semolato, 1 cucchiaino di succo di arancia, 80 g di biscotti tipo digestive, una noce di burro. 

Preparazione: prepariamo il caffè e lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente mentre procediamo a frullare i biscotti. Sciogliamo il burro e amalgamiamo i biscotti rendendo così un composto compatto e sabbioso. Un cucchiaino di succo di arancia e riponiamo il composto in frigorifero dividendolo fin da subito in quattro coppette. Lasciamo raffreddare per una ventina di minuti e nel frattempo prepariamo una crema simil zabaione con lo zucchero e le uova. Sbattere bene fino a quando lo zucchero si è sciolto e aggiungere la panna montata precedentemente un cucchiaio alla volta, mescolando dal basso verso l'alto con delicatezza per non smontarla. Aggiungere lentamente la mezza tazzina di caffè verde raffreddato e girare con delicatezza. 
A questo punto il nostro zabaione è quasi pronto e bisogna solo comporlo nelle nostre coppette: lo strato di biscotto con il burro all'arancia è lasciato sotto, appoggiate una fetta di arancia (io ho lasciato la buccia ma non è obbligatoria) e per ultimo, la crema di zabaione che va a ricoprire la coppetta fino all'orlo. Spolverata di buccia di arancia per decorare e servire freddo dopo un paio di ore di frigorifero. 

Che dire? La sfida non è stata per niente facile. Prima di arrivare a mischiare arancia con caffè verde ho provato tantissime varietà ma questa mi pareva quella che si accostasse di più al sapore di un prodotto che è nuovo per la mia quotidianità casalinga. Ringraziando Lands of Goodness per avermi dato questa opportunità di scoprire nuovi ingredienti, saluto tutto voi cari viaggiatori dandovi appuntamento alla prossima ricetta 
Posta un commento