Tamplun ferraresi ovvero frittelle di castagne | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

mercoledì 27 gennaio 2016

Tamplun ferraresi ovvero frittelle di castagne

Una ricetta facile e veloce per questo mercoledi di fine gennaio in pieno periodo carnevalesco: frittelle di castagne o in piena tradizione ferrarese i tamplun di castagne.







Ingredienti per una ventina di frittelle: 200 g di farina di castagne, 1/2 bicchiere di succo di un arancia o due cucchiai di succo di un limone , 250 ml di acqua calda, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, olio da friggere e zucchero semolato q.b.


Preparazione: salate l'acqua calda (un pizzico di sale) e aggiungete un pochino alla volta la farina di castagne insieme al lievito precedentemente setacciato. Aggiungete per ultimo il succo di arancia o quello di limone nelle dosi che trovate sopra. Mescolate con una frusta fino a farlo diventare un composto fluido ma non troppo liquido. In una padella a fondo largo, coprite di olio da friggere e appena la temperatura dell'olio è quella ottimale per la frittura aiutandovi con un cucchiaio, versate il composto formando delle gocce e distanziandole fra di loro altrimenti si attaccano. Rigiratele appena si sono dorate e procedete così fino alla fine del composto. Utilizzando della carta assorbente lasciate le frittelle a riposo per togliere il grasso della frittura e cospargete di zucchero semolato come se piovesse. 


Alla prossima viaggiatori