Torta di mele e salsa agrodolce alle ciliegie e zenzero | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

venerdì 6 novembre 2015

Torta di mele e salsa agrodolce alle ciliegie e zenzero

Una delle ultime telefonate nella giornata di ieri di mia madre faceva circa così: " .. ho comprato un paio di mele, te le porto?" Peccato che il concetto di un paio di mele dette da nonna Nadia siano in realtà una cassa di mele che ovviamente non so dove mettere e come utilizzare se non nei dolci come la tipica torta di mele, che fa tanto autunno. Bene qualcosa ci inventiamo sicuramente - avevate dei dubbi - e complice una ricerca di epica (Orfeo ed Euridice applaudono per la tenacia di Pippo nel scovare il loro percorso mitologico) ma soprattutto l'arrivo di una nuova collaborazione firmata Lazzaris, mi sono lanciata in una versione alternativa della tipica torta di mele. 

Nasce così la torta di mele e salsa di ciliegie con zenzero tirata su in meno di un oretta tra una discesa verso l'Ade e una risalita musicale: 




Ingredienti: 200 g di burro ammorbidito, 150 g d zucchero semolato, 250 g di farina, 2 cucchiaini di lievito in polvere, 4 uova, 4 mele di media grandezza, 1 cucchiaio di zucchero di canna, 1 confezione di salsa agrodolce alle ciliegie e zenzero Lazzaris Bio, burro per lo stampo e zucchero a velo. 


Preparazione: Lavorate 175 g di burro ammorbidito con lo zucchero ottenendo un composto spumoso e aggiungete dopo aver setacciato, la farina e il lievito. Incorporate le uova una per una, mescolando bene con una frusta ( o utilizzando la planetaria) fino ad ottenere un impasto liscio. 

Imburrate uno stampo a cerniera da 24/26 cm di diametro e versatevi il composto e preriscaldate il forno a 180° C. 

Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fette sottili e riponete la metà sull'impasto a piacimento distanziandole di qualche millimetro l'una dall'altra. Con un cucchiaio livellate la salsa agrodolce alle ciliegie e zenzero, facendo un altro strato di mele (le rimaste) e una spolverata di zucchero di canna. 

Alcuni tocchetti di burro renderanno lo zucchero di canna maggiormente caramellato ma è una questione di gusti. In forno per una 50ina di minuti e spolverata di zucchero una volta che si è raffreddata. 







La salsa agrodolce alle ciliegie e zenzero di Lazzaris ha dato un tocco originale all'impasto solito della torta di mele e soprattutto ha equilibrato i sapori, senza confonderli fra di loro. Un ottimo prodotto che consiglio vivamente a tutti e se siete interessati potete osservare il repertorio direttamente sul loro fornitissimo sito 


Lazzaris Home Page 


Con questa ricetta partecipo al contest Mani in pasta #dolciallemele IL Molino Chiavazza