Saltando di Grillo in Grillo: un ottimo vino siciliano Doc | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

venerdì 16 ottobre 2015

Saltando di Grillo in Grillo: un ottimo vino siciliano Doc

Il weekend è alle porte. Pregustando un paio di inviti a cena tra cui un Oktoberfest, non solo birra ma anche di carnazza ed una mostra di fotografie di Cosplay (di cui orgogliosamente posso dire che una di quelle selezionate è di mia proprietà) ci saranno tantissime occasioni di gusto e di sapore da vivere intensamente. E sicuramente non posso negare che anche la settimana passata non è stata da meno. Sulla mia tavola è apparso per la prima volta un vino bianco -Grillo  delle Cantine Paolini
Dopo avervi presentato un nero d'Avola e un Passito con altrettanti abbinamenti che spaziano dal salato al dolce, è la volta buona per assaggiare questo vino dalla bacca bianca che fa parte della linea denominata Sicilien dell'azienda agricola trapanese in abbinamento con una lasagna di polenta al gusto di spinaci e provola. 




Dalle fotografie non si può osservare il suo colore limpido e chiaro ma nemmeno il suo sapore vivace ed allegro che accompagna questo piatto che possiamo utilizzare anche come antipasto. La sua gradazione alcolica di 12% Vol si può servire per un assaggio con una temperatura di 8°C e i produttori ne consigliano un abbinamento con piatti a base di pesce o di crostacei. Noi come al solito abbiamo inventato un nuovo tipo di abbinamento che grazie al sapore vivace di questo Grillo è stato ben accostato. E voi cari viaggiatori quale vino preferite tra i tanti che propongono le Cantine Paolini? .... 



Posta un commento