Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Il blog chiude per ferie

Immagine
Il blog chiude per ferie ... ci prendiamo una piccola pausa dalla quotidianità! Non smetterò di cucinare ovviamente e in caso ci scapperà anche una foto ma ho bisogno di staccare con il mondo virtuale. Dare alla mia testa una libertà di pensiero che non posso avere continuando a condividere e/o pubblicare sui social networks. 
Auguro a tutti voi cari viaggiatori serene ferie per chi parte e un fresco agosto per chi rimane in città .... 




Maccheroni al formaggio Yankee

Immagine
Amante dei pop corn movie e dei telefilm americani, non potevo al primo freschetto estivo esimermi dal provare la ricetta dei maccheroni al formaggio americani. Noooooo! Assolutamente no! Quindi accendiamo il forno, mettiamo su una colonna sonora da film western o La cavalcata delle Valchirie pensando all'arrivo degli elicotteri in Apocalipse now, e prepariamoci a completare una ricetta in stile american's style 

Ingredienti per maccheroni al formaggio Yankee
500 gr di pasta - maccheroncini 
300 gr di cheddar grattugiato 
100 gr di burro 
1 cucchiaio di senape
40 ml di latte temperatura ambiente
2 cucchiai di farina
100 gr di pangrattato
Sale q.b

A piacere si può decorare con una fetta di speck, dadini di pancetta o fette di pancetta (che andrete ad appoggiare sulla pasta nel forno una volta cotto) 

Preparazione per i maccheroni al formaggio Yankee: far bollire l'acqua e immergere la pasta per la cottura, togliendo alcuni minuti prima del tempo descritto sulla confezione. Finiranno d…

Torta con crema e marmellata di more

Immagine
Stanca della solita crostata con marmellata di fragole o di pesche, mi sono lanciata in una variante al contrario con una squisita e naturale marmellata di more. Raccolte dal suocero e lavorate dalla suocera, un vasetto è finito nel mio frigorifero come per magia e con fantasia sono partita a creare una crostata ma al contrario: la marmellata sotto, la crema e la frolla sopra. Curiose? Beh ecco a voi la ricetta:

Ingredienti per la crostata di marmellata e crema
Ingredienti per la frolla:
500 g di farina  
250 g di burro  (temperatura ambiente)
150 g zucchero  
6 tuorli
un pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
300 ml di latte
250 ml di panna fresca
125 g di zucchero
120 g di farina
4 tuorli
A piacere due gocce di essenza di vaniglia e/o buccia di limone 
1 vasetto di marmellata (in questo caso more)


Preparazione con il cooking chef o utilizzando un semplice robot: setaccio la farina e la inserisco nel cooking con il burro a temperatura ambiente, lo zucchero e i tuorli. Un pizzico di sale. Faccio par…

Ricetta della (simil) Torta Kinder Paradiso

Immagine
Il primo passo da fare quando si vuole costruire qualcosa è ammettere che oltre ai pregi esistono i limiti in ognuno di noi. E ieri - colpa del caldo afoso sicuramente - ho scoperto che il mio limite in questo periodo è creare torte che abbiamo bisogno di un procedimento lungo. Le innumerevoli richieste dei miei figli davanti al banco frigo di merendine confezionate firmate dalla Kinder è sempre un mio cruccio e spesso mi lascio convincere ad acquistarle. In fin dei conti piacciono anche a me ma perchè non tentare di farle in casa? E così via alla ricerca in rete della ricetta del pan di spagna e della farcitura al latte che avrebbe dovuto assomigliare al più conosciuto kinder paradiso. 
E qui nasce il mio limite. Troppo complicato per il caldo e la mia pressione sotto i piedi che nemmeno è lievitato del tutto ... E' buona ugualmente ma non ci assomiglia per nulla. Vi lascio ugualmente la ricetta - trovata in rete e non ricordo nemmeno dove l'abbia scovata quindi mi scuso con l…

Il classico dell'estate: insalata di riso

Immagine
Il piatto classico per l'estate? L'insalata di riso ovviamente. Facile da preparare. Facile da trasportare e da consumare all'ombra dell'ombrellone sulla spiaggia o in attesa che si aprono gli sportelloni dei traghetti che ti portano su qualche isola magnifica. Ogni cuoca o esperta cuoca che si rispetti, ha la sua ricetta ed anche io ho il mio ingrediente preferito da inserire ma spesso utilizzo quello che trovo in casa per farla sempre più ricca. Un svuota frigo estivo
L'ingrediente principale è ovviamente il riso - ma potete usare anche la pasta - e di solito utilizzo l'arborio per la velocità di cottura (10/12 minuti al massimo) e perchè si presta ad assorbire al meglio ogni tipo di condimento. Secondo ingrediente importante per la mia insalata di riso è la maionese. Eh già! Non utilizzo olio o altri condimenti ma solo maionese. Si lega bene. E' gustosa e da quel tocco di zuccherino che mi piace molto. Per il resto degli ingredienti mi lascio conquistar…

Pomodori ripieni di robiola e prosciutto cotto accompagnati dai Tunnbrödchips

Immagine
Viaggiare è una delle mie due passioni principali. Unire il piacere del cibo con l'arte del viaggiare è un sogno che si avvera ogni volta che passo il confine immaginario della mia città. Non posso negare che uno dei fattori che ha portato a certe méte degli ultimi dieci anni, sia legato alla cucina tradizionale del paese che ci ospitava o di quel particolare ingrediente che si può gustare solo sul posto. E se Maometto non va alla montagna .... noi ci attrezziamo perchè questa venga da noi! E così è stato con la cucina svedese. Ovviamente la cultura svedese era assente dal nostro vivere quotidiano fino all'era Ikea, che simbolo incontrastato del fare da sè e che fino a quel giorno le polpette con il salmone erano solo un idea campata in aria di mia madre che sperimentava la sua cucina alternativa. Ed oggi anche io ho sperimentato qualcosa di alternativo: pomodorini ripieni di robiola, prosciutto cotto e parmigiano reggiano - il tutto guarnito con pesche sciroppate all'olio…

Gramigna bicolor con pancetta e zucchine

Immagine
Gramigna Bi color con pancetta dolce  e zucchine



Ingredienti per due persone
1 etto e mezzo a testa di pasta  gramigna due colori
1 fetta di pancetta dolce  (tagliata grossa)
3 zucchine di media grandezza
125 gr di passata di pomodoro
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino
Olio EVO e sale q.b.

Preparazione: far bollire l'acqua senza sale per la preparazione della pasta. In questo caso ho scelto la particolare gramigna a due colori (bianco e verde) ma potete usare qualsiasi tipo di pasta a vostro piacimento. Tagliare a listarelle sottili sia la pancetta, sia le zucchine che la cipolla. Far soffriggere la cipolla nell'olio EVO senza imbrunirla aggiungendo un goccino di vino. Aggiungere le zucchine e lasciarle cuocere per qualche minuto primo di inserire anche la pancetta, e il restante vino. Far evaporare e aggiungere il pomodoro e il suo concentrato. Salare (ma non troppo c'è già il guanciale che è salato) e lasciar cuocere a fuoco medio per una vent…

L'importanza di un essenziale bicchiere d'acqua

Immagine
In estate con il gran caldo è importante bere tanto per dare equilibrio a tutti i sali minerali che con il sudore andiamo a perdere ma è anche importante non fermarsi alla prima bottiglia di acqua minerale che troviamo sul nostro cammino. Scegliere bene è fondamentale per il nostro corpo e se questo tipo di scelta è a beneficio anche del nostro intestino e del nostro fegato, la scelta è doppiamente azzeccata. Scoprire Fonte Essenziale - acqua minerale naturale delle Terme di Boario - è stato quasi un caso. Parlando con la mia socia Sabina di Cattivi Pensieri e Recensioni, il confronto su alcuni argomenti si è incentrato sulla conoscenza di questo prodotto che non conoscevo. Ovviamente la curiosità è stata subito attivata dai miei neuroni in pausa estiva e così eccomi qui a bere un acqua minerale naturale che oltre a dissetarmi promette un aiuto al mio intestino e al mio fegato.





Accompagnare un semplice e fresco piatto di mezze penne con il pomodoro e grana è stato un attimo. L'acqu…

Ravioli di ricotta e spinaci su vellutata di formaggi

Immagine
Caldo. Caldo. Caldo. L'ho già detto che fa caldo? Beh con questo caldo la voglia di mangiare e soprattutto di cucinare è pari che a zero ma quest'anno mi sono messa avanti, ed ho preparato in anticipo - complice anche l'arrivo tardi dell'estate - otto sacchetti di ravioli con ricotta e spinaci. Pronti all'uso in freezer per quelle giornate soleggiate dove la colonnina di mercurio toccherà i 38 gradi come oggi
La ricetta di cui vi mostro lo schermata qui sotto è quella che uso da sempre e che ho preso da uno dei siti che spesso mi danno un idea su cosa cucinare: ravioli.it e che ringrazio per aver preso in prestito gli ingredienti - così da evitare di scriverli sbagliati insieme alle goccioline di sudore che stanno tempestando la tastiera e aggiungo di testa mia il condimento con una vellutata di formaggi misti. 

La ricetta dei ravioli con ricotta e spinaci
Ingredienti per sei persone 
 Pasta: -3 uova -400 gr. di farina -acqua q.b. -sale
Ripieno: -300 gr. di ricotta -100…

Tortino ricotta, salsiccia e cipolla

Immagine
Tortino ricotta, salsiccia e cipolla
Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia (già pronta)
1 salsiccia senza pelle
1 cipolla
250 gr di ricotta 
1 bicchiere di latte a temperatura ambiente
4 cucchiai di parmigiano reggiano
sale, pepe q.b.

Preparazione: utilizzando la pasta sfoglia già pronta, aprire la confezione e stenderla per alcuni minuti prima di utilizzarla. Preriscaldare il forno 180 gradi.  Tagliare la cipolla  a fette sottili e sbriciolare con le mani la salsiccia in un terrina, aggiungere il grana e la ricotta. Per rendere più omogeneo il composto aggiungere il latte, mescolando il tutto. In una padella mettere la pasta sfoglia lasciando la sua carta da forno in dotazione e ripiegarne i bordi per renderli più spessi. Aggiungere il composto e livellalo se serve con un cucchiaio. Al forno per 20/30 minuti a 180 gradi. Servirsi di una forchetta o di uno stecchino per sentirne la cottura. Servire caldo ma è buono anche freddo con una birra fredda o un vino frizzantino bianco


Piccolo .. spazio ... pubblicità

Immagine
E con questo post - I viaggi di Ciopilla blog - si prendono un paio di giorni di pausa. Il dolore al braccio e i bimbi a casa mi stanno tenendo lontana dal mio mondo, il mio universo parallelo che è il blog. Torno presto. Giusto giusto un paio di giorni e così vi lascio con una frase di Vasco Rossi 



Luglio sei il benvenuto

Immagine