I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

domenica 11 gennaio 2015

Fior di linfa mani ... un aiuto concreto nelle giornate anche più difficili

Negli ultimi anni il mio corpo ha cambiato pelle: è diventata più dura alle intemperie esterne e atmosferiche nella zona delle gambe e delle braccia, più elastica nella pancia e nel senso ma soprattutto le mie mani sono quelle che hanno sofferto maggiormente i cambiamenti. Il motivo bene o male lo sappiamo tutti e spesso è legato alla nostra vita quotidiana che ci mette di fronte a agenti chimici che le rendono più delicate e secche. Stando in cucina con le mani a mollo nell'acqua per lavare i piatti o per cucinare verdure che ne deteriorano la delicata pelle, mi sono resa conto che le normalissime creme che si trovano nei reparti di cosmetica, sono un piccolo aiuto del momento ma che a lungo andare non risolvono il problema. Ricorrere ai ripari prima di rovinare le mani per sempre è stato il mio primo pensiero. E cosi mi sono affidata al Laboratorio Cosmetico di Ricerca Mary Rose con il suo Fior di linfa mani. 



L'emulsione rigenerante per mani aiuta a depurare la pelle riducendole cosi l'inesorabile invecchiamento della pelle. Versando una modica quantità di Fior di Linfa sul palmo della mano massaggiando energicamente dal basso verso l'alto cosi da permettere un ottimo assorbimento. La sensazione di immediato sollievo dopo averlo provato dopo una giornata faticosa per le mie mani è stato come bere un bicchiere d'acqua che mi dissetava ad ogni sorso. Con il perdurare dei giorni e l'utilizzo giornaliero, la pelle delle mie mani hanno cambiato colore e lucentezza divenendo più luminose e piene di energia. 
La particolarità di questa Linfa Mani che mi ha colpito è stata la velocità di assorbimento della stessa. In pochi gesti vitali ed energici, la crema si è subito assorbita dandomi fin dal primo momento un giovamento che raramente si trova nelle creme mani. Ottimo da portarsi in giro in borsetta essendo la sua confezione adatta a stare in piccole trousse, cosi da poterla utilizzare  per le emergenze. Se dovessi dare un voto è sicuramente un dieci pieno!