27 gennaio Per non dimenticare! | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 27 gennaio 2015

27 gennaio Per non dimenticare!

Per non dimenticare mai! 




Valentina era una adolescente come tante: mille sogni nel cassetto, mille pensieri che le frullavano dalla testa. Una famiglia numerosa e non facile da gestire con dieci tra fratelli e sorelle a dividere quel piatto o un letto. Valentina come tutte le sue coetanee sognava una famiglia, un abito da sposa, un anello al dito ed essere accompagnata all'altare al fianco del suo papà così bello e così forte come solo una ragazza poteva sognarlo. Valentina era una adolescente come tante fino a quel giorno quando passeggiando per le vie di Roma ha sentito le sirene degli allarmi anti aerei suonare con quel suono stridulo che prometteva solo distruzione e morte. Quel giorno il suono era ancora più forte e proveniva dalle camionette dei nazisti che rastrellavano le case, arrestavano uomini, donne, bambini con un solo "difetto" per loro: essere ebrei. Valentina quel giorno sfidò le sirene e andò avanti per la sua strada fino a quel muro dove vide ciò che nessun figlio vorrebbe vedere e nessun essere umano vuole conoscere. Suo padre, colui che l'avrebbe accompagnata all'altare essere trucidato insieme ad altri uomini tra cui uno dei mariti della sorella maggiore. Valentina quel giorno con il cuore pieno di odio e in mano solo un sassolino da posare su una tomba che non conoscerà mai fino alla fine della guerra, e che in molto conoscono come le fosse Ardeatine. 
Per te nonna Valentina che sei andata all'altare al braccio del nonno Bruno e che grazie al coraggio di tuo padre che si è sacrificato per te, tuoi fratelli e anche per noi nipoti, è dedicata questa giornata, con un pensiero e un ricordo che IO NON voglio dimenticare ciò che ti hanno portato via ! 
Posta un commento