I waffel sono diventati la nostra ossessione | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 20 maggio 2014

I waffel sono diventati la nostra ossessione

Che brutto vizio che tengo! Mi piace coccolare il mio compagno, Il Capo. Si! Si! Mi piace proprio e tant'è che da quando stiamo insieme, la sua circonferenza vita è leggermente aumentata e mia suocera mi dice sempre che l'ho messo all'ingrasso per il prossimo Natale, dove la pietanza principale sarà lui. In particolare il mio viziarlo con dolci e piatti della tradizione italiana ed emiliana, piace anche a lui che ogni tanto se ne esce con un ristorantino o una trattoria che promette delizie al palato assolutamente da non perdere. E cosi abbiamo scoperto l'Isola. Un chioschetto piccino piccino dietro casa che ha tante offertine settimanali sia dolci che salate ma che ha attirato la nostra attenzione soprattutto per un particolare dolce che viene servito in estate e che è composto da una base di cialda calda, gelato a scelta con granelli di tutti i tipi sopra e una goccia di miele. Solo scrivendolo la mia salivazione è arrivata ai massimi storici per questo tipo di prelibatezza ma ahimè! causa varicella di Ciopi la scorribanda verso la felice isola dei nostri sogni, si è trasformata in una voglia matta di provare a imitare questo dolce cosi gustoso. E quindi eccoci qui a comprare il gelato e la panna montata mentre il miele in casa non manca mai ma ... manca qualcosa di importante! Il biscotto su cui appoggiare il tutto per rendere l'insieme più croccante. E adesso? Aiuto come facciamo? Nessun problema perchè in mio soccorso è arrivato il signor Waffelman ovvero l'azienda che produce artigianalmente dei deliziosi Waffel, che sono la base per il nostro gelato dell'isola che non c'è in casa! 








Farina, uova, zucchero e vaniglia sono solo alcuni degli ingredienti di questo prodotto artigianale proveniente dall'esperienza di una azienda solida nella realtà italiana e che vede la sua sede nella soleggiata toscana. I waffel si conoscono in tutto il mondo - in Germania li chiamano wafel mentre in Spgna troviamo i gofre  -con ingredienti che variano da paese a paese ma che rendo questi presentati assolutamente unico e originale come è la tradizione italiana.
E Waffelman offre le sue cialde pronte per essere consumate o pronte per essere cotte dopo averle scongelate a temperatura, sia con lievitazione naturale o a lievitazione multi rapida. La nostra prova che ha subito una variazione seguendo ciò che il mercato offre in questo periodo - cioè le fragole - ha visto una bella cosparsa di panna montata, fragole precedentemente lavate e condite con zucchero e limone (esclusivamente prodotto già pronto di Polenghi) e nel giro di due serate sono andate consumate in un batter d'occhio. Mi spiace per i cari gestori dell'Isola che ci vedranno meno spesso in questa estate che ci spera soleggiata e bella calda ma grazie a Waffelman, noi abbiamo trovato il nostro paradiso di dolcezza