Le mie ossessioni televisive | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

martedì 22 aprile 2014

Le mie ossessioni televisive






Una delle mie passioni ed ossessioni [scusami Tonia ma ti rubo una parte del titolo del tuo blog] sono le serie televisive. Penso che questa mia mania sia nata ai tempi del Dottor Quincy, che fu il primo a scoprire tracce di omicidi con le sue tecniche scientifiche moderne per l'epoca, per poi passare alle varie famiglie dai Bradford ai Robinson passando per Casa Keaton o la più nota famiglia Cunningman di Happy Days, senza dimenticare la fase delle romantiche Gilmore [Una mamma per amica] o di Everwood. Insomma la mia passione per i telefilm con gli anni si è raffinata ed ha preso una piega imprevedibile grazie all'evento dei canali specializzati di Sky e all'invenzione di My Sky, che mi permette di registrarle e rivederle quando mi pare e quando ho tempo. La passione per i telefilm - in particolare americani, ma ho avuto un periodo di mania anche per le serie assurde britanniche come Primeval o Torchwood per dirne alcune - è sempre unita a un rituale di sgranocchiamento davanti alla tv: patatine, snack di ogni genere e tipo ma soprattutto biscotti che accompagnano questi momenti solo per me e a volte insieme al capo. Ed oggi mi piacerebbe partire per un viaggio tra i telefilm che io adoro guardare in questo periodo mangiando qualcosa di sfizioso e gustoso come i prodotti  del biscottificio Dorotea e allora Ciak si gira!




Un delizioso scrigno di frolla con un cuore di morbida confettura di amarena è l'ottimo preludio per uno dei telefilm americani che più mi sta prendendo in questo periodo: Black List. La parte del cattivo "Red" Reddington, ritroviamo un invecchiato James Spader, che nella parte del genio del crimine  un eccesso di buonismo e celando un secondo fine (che scopriremo puntata dopo puntata) aiuterà l'FBI e l'agente Elisaneth Keen a catturare criminali spietati tra intrighi e colpi di scena. 
Il croccante scrigno di questo dolcetto con la sua morbida amarena si abbina perfettamente agli inseguimenti e alle trame che BL ci propone e che dolcetto dopo dolcetto, ci incolla alla televisione con il fiato sospeso. 







Vendetta, disonore, trame d'amore e tanto odio per un telefilm che da tre anni mi sta facendo letteralmente saltare sulla sedia: Revenge. Quando l'infinito diventa il simbolo dell'odio e della vendetta, il dolcetto che si propone benissimo a questo scopo è uno scrigno di frolla con un cuore di morbida confettura al fico. Una donna misteriosa  - Amanda/Emily - un segreto di vendetta e di mistero che si presenta alla porta di una delle famiglie più in vista degli Hampton spacciandosi per una generosa donna alla ricerca dell'amore. E la scelta di una marmellata al fico è ottima per questo intrigante telefilm americano e ottima se accompagnata con un bicchiere di latte che ne esalta la delicatezza e il gusto unicamente dolce di un frutto cosi controverso come il fico .

Farina, zucchero, uova e confettura di albicocca fanno di un biscotto ripieno il prossimo sgronocchiamento da tv, che stasera mi piacerebbe condividere con voi e la mia scelta è abbinata a un nuovo telefilm che da quest'anno è entrato nella mia programmazione: Sleepy Hallow. Cavalieri senza testa, streghe imprigionate, strani personaggi provenienti dal passato, la guerra civica, una testimone di strane creature per un TF che lascia ancorati alla sedia anche lo spettatore più temerario e credetemi che ho visto Il capo saltare sul divano in un momento clou delle ultime puntate.
Croccante fuori e dolce dentro, lo scrigno con confettura all'amarena è adatto a questi momenti di estrema suspense tra l'oggi e il passato,  tratto da un romanzo di Washington Irving e del suo personaggio del 700 cosi affascinante e tenebroso. 



Ultimo dolcetto alla mela lo voglio riservare a un grande ed unica sitcom che amo alla follia e che giunto alla settima stagione, riesce ogni volta a farmi rotolare dal ridere e quindi andiamo cari viaggiotori se io dicessi Bazingaaaaaa! voi cosa pensate?? Ma si che avete indovinato che parlo del magnifico, irriverente, pieno di risate che è Big Bang Theory. 





Ray, Haword, Sheldon e Sheldon sono quattro nerd geniali, vicini di casa della biondissima e oca Penny: un insieme di gag, battute e piccole quotidianità che sono ottime se ritroviamo un gustoso e morbidissimo biscotto con confettura di mela mentre guardiamo questa sitcom americana oppure se vogliamo andare controcorrente, possiamo gustare una ciambellina al latte magari con una fumante tazza di latte o di thè al limone. 






E se finora vi ho parlato delle mie passioni per i telefilm, non posso non parlarvi di queste bontà offerte dal biscottificio Dorotea. La creazione di questo marchio è di recente nascita ma la ricerca di ingredienti di qualità unito al pensiero del Made in Italy, rende questa azienda competitiva sul mercato. La freschezza a partire dagli ingredienti che si trovano solo sul territorio italiano e la produzione al momento della richiesta da parte del cliente, rendono questi biscotti o gli scrigni di confettura, genuini dal primo morso. 
E se il biscotto è buono, genuino e fresco anche il packing è di altissima qualità perchè dobbiamo dirlo che anche l'occhio vuole la sua parte e il biscottificio artigianale Dorotea, ha capito come rendere grandi i propri prodotti. Ringraziando l'azienda per avermi dato l'opportunità di collaborare con loro, vi lascio il link al loro sito ufficiale per un occhiata e bazingaaaaa a tutti !!