La scatola dei ricordi | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

venerdì 24 gennaio 2014

La scatola dei ricordi

Ieri sera curiosando sul meteo di Sky mi sono persa tra le varie città del mondo: viaggiando da Mosca - brrrr stanno a meno sedici gradi - passando per il Brunei che tanto caldino al momento non hanno perchè 22 gradi sono giusti, ho incominciato a volare con la fantasia e la memoria. Sono tornata indietro a quando ero ragazzina e alle estati passate sulla riviera romagnola: i primi amori, i primi fidanzatini e i primi regalini. Ed ecco che spuntano i braccialetti che ognuna di noi ha avuto e magari qualcuna ha ancora nella scatola dei ricordi, che ci regalavamo fra amiche o amici. Braccialetti di perline colorate o nastri di velluto con perle in finto vetro adornavano i nostri polsi e il nostro cuore. Le sensazioni legate a questi ricordi sono svariate e a volte nascoste in un angolino della memoria ma fanno piacere averle pronte per l'uso nel momento del bisogno. Questi ricordi che tanto fanno bene al cuore, mi piacerebbe regalarli ai miei figli. Ho iniziato cosi a creare dal momento in cui sono nati, una scatola della memoria dove insieme al loro primo braccialetto - il braccialetto dell'ospedale - il primo body o il primo dentino caduto, ci sono tantissimi oggetti legati a  momenti particolari. Naturalmente sono ancora troppo piccoli perchè siano loro stessi i fautori di questa raccolta e lo diventeranno un giorno, a loro modo stessi creatori per i loro figli ma adesso l'autrice della scatola sono io e al suo interno ho conservato di tutto. Ed ecco che dalla scatola dei ricordi spuntano quei braccialetti di cui parlavo sopra che cambiano di tempi e le mode ma rimangono un pensiero estivo di grande impatto emotivo. E questa estate il ricordo della riviera marchigiana sono stati due braccialettini regalati dalla proprietaria del camping dove abbiamo trascorso le vacanze. 

Non conoscevo assolutamente questo tipo di prodotti e sono rimasta entusiasta dei colori e dei particolari ricami. Ed ecco che scopro un mondo nuovo fatto di filati, punto a croce o punto lineare ma soprattutto di un mondo artigianale che rende come sempre il nostro paese, ricco di storia e di tradizioni. Ho tenuto con me i due regali e inseriti nella scatola dei ricordi di Ciopi ma buttando via la scatolina che li conteneva. Come ormai sa chi legge questo blog sono una curiosona e internet è l'alleato migliore per la mia curiosità. Mi sono lanciata nella ricerca del ricamificio che produce e confeziona questi prodotti partendo da un ricordo molto labile ma la tenacia e la perseveranza hanno vinto sulla memoria. 





Tadaaaaaaaaaaaaaa!!!!

 ..ed ecco qui le creazioni e la produzione di un ricamificio aritigianale made in Italy e precisamente di Scerne di pineto nella provincia di Teramo. Sto parlando del RICAMIFICIO MANI il quale si occupa di ricamo produzione industriale o in piccole quantità e che ha lanciato da alcuni mesi questi simpaticissimi braccialetti creandone cosi una vera e propria mania fra le adolescenti. Particolare di questi gioiellini del ricamo sono i colori e la loro luminescenza notturna: si illuminano al buio creando cosi simpatici giochi di luce. La produzione del Ricamificio Mani al momento la potete trovare nella loro pagina di facebook e sbirciando tra le loro foto scoprirete anche altre produzioni di elevata qualità. Se poi volete tentare la fortuna il ricamificio al momento ha indetto un concorso per creative o persone fantasiose che consiste nel disegnare un braccialetto (stile macramè) completamente in tessuto che verrà premiato con la sua realizzazione e regalato al vincitore. I premi non finiscono qui e al 2° e 3° classificato verrà regalato un braccialetto di loro produzione e dal 4° al 10 classificato uno sconto del 25% per l'acquisto di un prodotto del ricamificio. Per vincere basta avere tantissimi mi piace alla propria creazione e vi lascio leggere con pace, tranquillità i termini del concorso rimandandovi alla pagina di facebook del Ricamificio Mani  cliccando sulla foto che troverete qui sotto.




                                                                                                                                            Per qualsiasi contatto con l'azienda potete scrivere a: 

ricamificiomani@virgilio.it

oppure 

telefonare al numero 
085/9461578


Non mi resta altro che augurarvi buona lettura e buona fortuna