La nostra esperienza X | I viaggi di Ciopilla I viaggi di Ciopilla - Food and Travel blog

venerdì 13 dicembre 2013

La nostra esperienza X

Ed eccoci qui. Tornati a casa dopo due giorni di incredibili emozioni e di incredibili sensazioni. Io e il Capo finalmente soli soletti fuori città. Incredibile come basta solo guardarsi negli occhi e capire cosa si vuole l'uno dall'altro. Fermarsi a mangiare solo quando la fame lo richiede o addormentarsi stanchi per una sana fatica. Lasciare i bimbi a casa con i nonni non è stato facile. Non lo nego. Una notte intera senza la piccoletta è stato difficile da realizzare ma la tranquillità del momento mi ha subito conquistata e abituata in pochissimi minuti, portandomi a scordare per un attimo le preoccupazioni dell'essere genitori. Il freddo è stata una nota negativa e purtroppo la nebbia molto bassa non ci ha aiutato molto durante il viaggio e prima di entrare al Mediolanum di Assago. In compenso le strilla delle fans dei One Direction ha reso il nostro udito ovattato e il fumo della diretta con le sue luci, ha portato gli occhi a un lieve dolore ma le sensazioni provate hanno lenito i vari disturbi. Vedere un programma in televisione e vederlo in diretta soprattutto in un palazzetto cosi grande, sono due cose totalmente diverse: l'acustica è diversa. Senti ogni minimo sbaglio nel canto e ogni minimo sospiro del suo autore. In sole tre ore ci sono passati davanti un sacco di vips: Galliani del Milan, Loris Capirossi, Famiglia Caressa con moglie e figli al seguito, Alessandro Borghese e tanti altri ma soprattutto sentir cantare Giorgia, Elisa, Mario Biondi e Mengoni è stato bellissimo. Unico. Irripetibile. Non vi sto a raccontare il momento in cui sono entrati gli 1D perchè in quel momento ne ho approfittato per assentarmi - stare seduti due ore è faticoso soprattutto con due coca cola appena scolate e una birretta fresca fresca - ma in compenso li ho sentiti dall'esterno. La serata è stata fantastica e scrivere le mie sensazioni non è assolutamente facile. Sicuramente da ripetere 


Ape Escape con Elisa (favolosa come sempre) durante la prima esibizione della serata 



Violetta e Marco Mengoni mentre cantano la prima canzone della serata                                                  




Non ho fatto tantissime foto, troppo lontani dal palco e troppo impegnati a goderci il momento. Per il momento la stanchezza mi ha preso forte - soprattutto perchè stanotte a causa della adrenalina, non ho dormito - e magari domani mi esce uno scritto migliore e meno confusionario